Realizziamo il supporto che poi, una volta inseriti i vasetti, darà vita ad una vera e propria torre fiorita

disegno

 

 PROCEDIMENTO

 

piattina

Prepariamo prima i vassoi di appoggio dei vasi, che saranno poi sostenuti da un palo centrale, con un piedistallo realizzato con pezzi di tubo quadro: avvolgiamo attorno ad una controforma una piattina sottile (2×20 mm circa) per formare la cornice, saldandone i capi o fissandoli con rivetti.

 

crociera-vassoio

La crociera del vassoio superiore è formata da due pezzi di tubo quadro al cui centro si salda uno spezzone di tubo idraulico; quella degli altri vassoi è costituita da pezzi di tondino da edilizia. Fissiamo quindi il manicotto del primo vassoio al tubo centrale con una vite a pressione e saldiamo allo stesso tubo gli altri vassoi.

 

rete-plastificata

Avvolgiamo attorno alla struttura una rete plastificata rigida a maglie quadre, alta circa 15 cm più della struttura stessa e larga come la circonferenza dei vassoi, più una maglia; fissiamola quindi saldamente al supporto.

 

inserire-vasi

Apriamo alcune finestrelle lungo la colonna di rete per introdurre a primavera i vasi con le piante ancora piccole, che crescendo andranno a tappezzare completamente la colonna. Le piante più adatte sono quelle sarmentose e rampicanti, tutte dello stesso tipo, oppure armoniosamente combinate tra loro.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata