Per proteggere arredi esterni, macchine e colture utilizziamo dei pratici teli per coperture

In mancanza di un ripostiglio o di una serra possiamo proteggere arredi, macchine da giardino, fiori e ortaggi dall’acqua, dal freddo e dal cattivo tempo utilizzando teli per coperture esterne: traspiranti, riciclabili, resistenti ai raggi UV, di lunga durata, facili da utilizzare, disponibili in versatili soluzioni.

Gli arredi che ci hanno consentito di vivere lo spazio verde in compagnia degli amici con l’arrivo dell’autunno devono essere puliti e riposti: tavoli, sedie, panche, sdraio, dondoli, ombrelloni, barbecue, gazebo, biciclette possono essere ricoperti con teloni per coperture a misura che li preservino dalla polvere e dall’umidità

Teloni PVC

Si tratta di teli in pvc (polietilene), riciclabili con occhielli o bordi elasticizzati per adattarsi alle forme dei più comuni arredi o macchine da giardino (tosaerba, trattorini).

Le coperture per esterni sono disponibili nelle misure più comuni, ma facilmente adattabili, sono resistenti ai raggi UV, lavabili e di lunga durata. Anche le piante del nostro giardino o del nostro orto si aspettano di essere protette dal cattivo tempo con teli per coperture.

Teli occhiellati

In polietilene impermeabile e lavabile, il telo copritutto sagomato con occhielli serve a coprire barbecue di forma rotonda proteggendoli dal deterioramento dovuto a polvere, pioggia e raggi solari; di lunga durata è resistente ai raggi UV. Diametro 90 cm, altezza 70 cm.

In polietilene impermeabile e lavabile, resistenti ai raggi UV e quindi di lunga durata, i teli per coperture sagomati coprono tavoli rotondi di legno o di plastica; un elastico lungo i bordi consente di fare aderire perfettamente la copertura Ø 90 o 120 cm.

Anche il dondolo ha bisogno di essere protetto da polvere e agenti atmosferici: un telo con le stesse caratteristiche tecniche degli altri, ma dotato di due cerniere laterali, consente di “impacchettare” al meglio il dondolo quando non viene usato. Dimensioni 215x125xh170 cm.

Il trattorino rasaerba deve essere protetto da polvere e pioggia anche durante la stagione estiva se rimane all’aperto: il telo sagomato con occhielli è dotato di fori nella parte superiore per evitare la formazione di condensa. Dimensioni 95x220xh120 cm.

Colture e ortaggi

Per le piante esistono soluzioni facili che ci consentono di fronteggiare temperature non troppo rigide: sono quelle che prevedono l’impiego di teli coperture, dai semplici veli bianchi o verdi di tessuto non tessuto (tnt) a quelli in PE rinforzato (tra due teli di polietilene una maglia a rete in rafia sintetica), da quelli in rotolo da taglio a quelli in versione tubolare da usare come cappuccio per vasi, piante ad alberello o arbusti. Esiste anche il telo impermeabile totalmente.

Con questi materiali possiamo coprire una pianta singola avvolgendola in un caldo mantello, costruire miniserre attorno alla pianta più ingombrante, realizzare un piccolo tunnel per gli ortaggi: in tutti i casi abbiamo la possibilità di usare questi sistemi in primavera per anticipare la semina o il trapianto e in autunno per proteggere gli ortaggi tardivi e prolungare il raccolto. Verdemax

Veli e tunnel

Per proteggere dal freddo ortaggi, fiori e frutta, per anticipare la semina o prolungare i raccolti, è ideale il velo di protezione in tnt permeabile all’aria e all’acqua; è di polipropilene molto leggero e resistente, stabile ai raggi UV e permette di avvolgere le piante in modo semplice e veloce.

Il telo in tnt è conformato a tubolare da infilare sulla pianta che si intende proteggere (perfetto per i pomodori) e da chiudere in alto magari bloccandolo al tutore. Permeabile all’aria e all’acqua, è traspirante ed evita la formazione di condensa: crea in autunno e inverno, attorno alla pianta, un microclima che consente di conservare all’aperto certe piante o di prolungarne il periodo di fruttificazione.

Il telo in polietilene, resistente ai raggi UV, ha la funzione specifica “di forzatura”: protegge dal gelo le piantine a primavera consentendo di anticipare semina e trapianto.

Il telo polietilene è particolarmente adatto per la realizzazione di tunnel (con supporti leggeri e picchetti per bloccarlo al terreno), protegge ortaggi tardivi dal freddo. Ha uno spessore di 0,05 mm ed è disponibile in formato 2×5 o 2×10 metri.

Teli di protezione e accessori

  • Velo di protezione in tnt per ortaggi, fiori e frutta, permeabile all’aria e all’acqua, in rotoli a taglio; disponibile bianco o verde
  • Telo in PE rinforzato in rotolo, 200 g il metro quadrato, per la copertura di serre e tunnel, resistente alla trazione.
  • Picchetti in ABS a ponte larghi 12 cm per fissare teli e film di protezione; si piantano facilmente con una mazzetta
  • Chiodi Ø 8 mm in materiale plastico per fissare teli e film in plastica
  • Picchetti Ø 12 mm per fissare teli, film e corde di tensione al terreno
  • Picchetti in plastica Ø 5 mm per fissare i teli e le estremità del kit tunnel al terreno
Teli per coperture esterne di arredi e colture ultima modifica: 2017-11-03T12:03:03+00:00 da Faidate Ingiardino

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata