Le piante del giardino vanno curate con potatura verde e cimate periodicamente, per renderle più belle e forti

La potatura verde (detta anche potatura di crescita) è un intervento che si effettua sulle piante coperte da vegetazione, generalmente nel periodo primavera-estate.

La potatura verde va praticata su piante in rapido accrescimento per contenerne lo sviluppo, per preservare una maggiore quantità di sostanze nutritive e per per ridurre il più possibile l’attacco dei parassiti e delle malattie fungine.


La cimatura è un intervento di potatura verde che consiste nell’asportare l’apice dei germogli. L’operazione è delicata, avendo per oggetto organi in via di accrescimento e quindi fisiologicamente molto reattivi.

Le conseguenze della cimatura sono diverse a seconda del momento in cui viene eseguita: la cimatura praticata precocemente su germogli vigorosi, quando il loro sviluppo è più intenso, provoca un arresto temporaneo della vegetazione, sopprime la dominanza apicale e induce lo sviluppo dei rami anticipati stimolando la produzione di nuova vegetazione e nuovi fiori.

Potatura di crescita

Eliminare i fiori sofferenti e rinsecchiti (in questo caso di lillà) impedisce alla pianta di sprecare energie e stimola a produrre nuovi fiori.

Le piante di rosa spesso producono troppi fiori (leggi la nostra guida per potare le rose). Potandone alcuni si riesce a far sviluppare meglio i rimanenti.

Quando si procede ad un rinvaso può essere conveniente asportare tutti fiori dalla chioma.

La pianta dopo il trapianto e privata di tutti i fiori è pronta a iniziare una nuova e vigorosa fioritura.

I rametti che fuoriescono decisamente dalla chioma della pianta vanno tagliati per mantenerne la forma.

potatura geranio

Le piante di geranio vanno costantemente potate e cimate perché il ciclo dei loro fiori è molto rapido e la pianta imbruttisce con fiori vecchi ed appassiti.

Cimare le piante

cimatura fiori

Durante la stagione più calda conviene esaminare periodicamente i fiori del giardino o del terrazzo per asportare tempestivamente le corolle rinsecchite o sofferenti.

polloni

In molte piante dell’orto compaiono i polloni (detti anche succhioni) che sono improduttivi e non generano frutti. In foto il tipico pollone ascellare della pianta di pomodoro che va asportato spezzandolo alla base.

cimatura bonsai

I bonsai vanno periodicamente potati in modo che la chioma mantenga la forma e le dimensioni volute. Si utilizzano forbici apposite (vedere box in alto).

Potatura verde e cimatura delle piante | Perché si fanno e come eseguirle ultima modifica: 2017-08-14T08:00:19+02:00 da Faidate Ingiardino

2 Risposte

  1. Lucia Clerici

    Devo levare i PolloNi anche alle piante di melanzana e friggitelli?
    Ho il prugno che sta Fiorendo di nuovo e dal tronco, ma al di sopra dell’innesto, ha dei nuovi butti. È una pianta giovane ed è in vaso frontemare

     
    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

GRATIS

la rivista
multimediale

Leggi subito il nuovo numero
di GIUGNO-luglio 2020

e scarica il PDF

Un nuovo numero disponibile ogni due mesi.
Con costruzioni fai da te e idee per la tua voglia
di bricolage
e di giardinaggio