La Sansevieria è un genere che comprende circa 70 varietà di piante succulente originarie dell’Africa

La Sansevieria, appartenente alla famiglia delle Agavaceae, è originaria dall’Africa tropicale e dell’Asia Sud-Orientale, nota con la denominazione comune di “lingua della suocera“. È una pianta d’appartamento molto decorativa per il suo fogliame eretto, verde e variegato di colorazioni che spaziano dal bianco-grigio al bianco-avorio o bianco-crema.

Sansevieria pianta

Ha un rizoma strisciante corto e spesso da cui di dipartono le foglie rigide, spesse, spadiformi e fibrose. Le foglie di molte varietà sono punteggiate, chiazzate o presentano bande formando motivi diversi. Le piante mature producono racemi di piccoli fiori bianco-verdastro portati da alti steli. Sono principalmente diffuse e coltivate due varietà:


  • la sansevieria cylindrica ha alte foglie cilindriche, acuminate, verde opaco e fiori tubulari rosa chiaro o bianchi;
  • la sansevieria trifasciata ha foglie rigide, dritte, erette con apice smussato e bande verde-grigiastro e verde scuro.

La lingua della suocera é una pianta d’appartamento resistente.

Coltivazione

Sono estremamente facili da coltivare: richiedono poca acqua e terreni ben drenati, moderatamente ricchi. Si possono coltivare sia al sole sia all’ombra. Gli spessi rizomi riempiono rapidamente i vasi, perciò le piante devono essere rinvasate ogni anno. Eliminiamo la polvere dalle varietà di appartamento servendoci di una spugna.

Sansevieria talea

Si propaga con la talea di foglia. Il periodo ottimale per realizzarla è maggio-giugno. Asportiamo dalla pianta madre una foglia perfettamente sana che si taglia in tante parti come  descritto sotto. Per la riproduzione di questa pianta può essere usato anche un segmento del rizoma con un nodo.

  1. Dopo aver individuato la foglia sana tagliamo le talee fogliari della larghezza di 3-4 cm.
  2. Riempiamo una cassetta con una miscela di torba e sabbia in parti uguali. Interriamo le talee in posizione eretta fino alla metà della loro lunghezza.Manteniamo umido il terriccio con vaporizzazioni d’acqua. Una volta comparsi  i germogli trapiantiamo in vasi di 12-14 cm di diametro.

Per tutte le modalità di irrigazione:

Utensili

Coltello, paletta (si trovano nel reparto giardinaggio dei centri bricolage).

Sansevieria | Talea fogliare e coltivazione ultima modifica: 2013-09-09T15:45:00+00:00 da Faidate Ingiardino

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

GRATIS!!!