Il levriero afgano è un cane elegante che, nonostante l’atteggiamento altezzoso, è molto dolce e affettuoso con il proprio padrone

Il levriero afgano (Afghan Hound) è una razza canina tra le più antiche. È originario dell’Asia centrale, ma con il tempo è emigrato nella regione dell’Iran e dell’Afghanistan. Gli esemplari diffusi oggi discendono dai cani che furono portati in Gran Bretagna nel ‘900 come dono da parte della famiglia reale afgana; da allora questa razza si è diffusa in tutto il mondo.

Se in passato questo cane afgano era impiegato come cane da caccia o da guardia oggi è considerato un animale da compagnia a tutti gli effetti. Il suo aspetto slanciato ed elegante lo rende perfetto come esemplare da esposizione nelle mostre canine. Come per tutti i levrieri ha caratteristiche fisiche che gli consentono una grande velocità; per questo motivo può essere utilizzato anche nelle corse.

levrieri afgani

 

In Afghanistan esistono ben 13 tipologie di levriero afgano, ma attualmente si stanno evolvendo in nuove varianti moderne. Una tipologia molto famosa è lo Zardin, importato direttamente dall’India nel 1907; allora era chiamato levriero persiano. Attenzione a non confonderlo con il levriero polacco.

Aspetto

L’Afghan Hound è un cane di taglia grande, con un corpo slanciato è magro. L’altezza deve essere compresa tra i 63 e i 74 cm. Ha un pelo molto appariscente, nero, grigio o beige; è lungo e liscio e richiede una grande attenzione in quanto deve essere pettinato quotidianamente e deve essere tagliato almeno un paio di volte all’anno.


Il muso è molto pronunciato il naso è nero e abbastanza ampio. Le orecchie sono molto lunghe, al punto tale che possono finirgli in bocca; a tal proposito non è raro vedere levrieri afgani con apposita cuffietta. La coda ha un attaccatura bassa e può essere caratterizzata da frange di pelo più o meno lunghe.

levriero afgano

Scopri lo standard di razza.

Carattere del levriero afgano

Questo cane è molto affettuoso e dolce, nonché riservato e tranquillo. È anche molto intelligente ma al contempo indipendente: spesso non risponde ai richiami; tale atteggiamento può essere confuso con scarsa intelligenza, quando in realtà è semplicemente un po’ orgoglioso. Spesso infatti ha un comportamento “altezzoso” perché tende a considerare poco le persone estranee intorno a sé. Il rapporto con il padrone invece è amorevole e saldo, contraddistinto da profonda fedeltà.

Il levriero afgano adora le passeggiate all’aperto e correre. La convivenza con altri animali non è semplice, soprattutto se si tratta di gatti.

cane afgano

L’intrinseco disinteresse nei confronti dei richiami rende l’Afghan Hound difficile da addestrare. Nonostante ciò è comunque possibile educarlo per le esposizioni in passerella o per le corse amatoriali.

Rapporto con bambini e altri cani

Il levriero afgano lega senza difficoltà con i bambini se figli del proprio padrone; si affeziona a loro sino a considerarli veri e propri “membri del suo branco”. Al contrario se si tratta di bambini estranei questo cane diventa diffidente ed è meglio evitare il contatto.

Per quanto riguarda il rapporto con altri cani difficilmente questo levriero riesce a legare. Per farlo è necessario che si crei un legame forte con il nuovo venuto; solo dopo una conoscenza approfondita si sente libero di giocare con un altro cane. Come già accennato il rapporto con i gatti è vivamente sconsigliato.

I problemi di socializzazione possono essere risolti con un addestramento mirato quando è ancora piccolo.

levriero afgano nero

Alimentazione

Si consiglia di predisporre una dieta equilibrata e completa, che si adatti all’età e allo stile di vita del cane. Può essere nutrito con croccantini e cibo in scatola specifico, o con carne, pesce e verdure (il cibo fresco è sempre da preferire).

La razione quotidiana si aggira attorno ai 500 gr e va suddivisa in due pasti nel cane adulto e tre nel cucciolo.

Salute

Il levriero afgano vive in media fino a 12 anni. Nonostante si tratti di una razza sana e resistente è soggetta ad alcune problematiche come la disposizione alle allergie e la sensibilità alle anestesie. Un’altra problematica che può colpire questa razza è il chilotorace, una patologia che colpisce il cavo pleurico.

Per garantire al cane una lunga vita sana si consiglia di nutrirlo con una dieta equilibrata e sottoporlo a costanti visite veterinarie.

Afghan Hound

Levriero afgano prezzo

Si tratta di un cane molto costoso che di norma non costa meno di 2.500 euro. Inoltre alcune varietà possono arrivare a costare anche 5.000 euro.
Si tratta quindi di un cane poco diffuso, per non dire elitario.

Allevamenti

I principali allevamenti italiani si trovano in Piemonte, Liguria, Lombardia, Marche, Toscana, ed Emilia Romagna. È sempre bene rivolgersi ad allevamenti certificati per avere la garanzia di acquistare gli esemplari migliori. Di seguito una breve lista di allevamenti:

Curiosità

Nel 2005 il levriero afgano è stato il primo cane della storia ad essere clonato; l’esemplare clonato portava il nome di Snuppy.
Per via del suo aspetto particolare questo cane compare sovente nei media, come ad esempio nei film di animazione come Balto e La carica dei 101.

Levriero afgano | Cane affettuoso e dal portamento elegante ultima modifica: 2020-03-27T16:35:06+01:00 da PA

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

No, ma dove si trova? 😃

Hai già guardato l'ultimo numero di FAI DA TE?

È GRATIS! 😱 Vai su: FAIDATE FACILE