Tagliare l’erba da giardino? Lo si può fare con un’App: il giardinaggio hi-tech e le soluzioni proposte

La primavera e l’estate sono tra noi e con loro il verde è tornato protagonista. Certo, l’erba cresciuta velocemente e in maniera disordinata va regolarmente tagliata: ma se lo facessimo tramite App? Per molti potrebbe essere un “sogno”: meno attrezzature, meno sporcarsi le mani. Per altri, invece, sarebbe un bel salto in avanti che potrebbe, in futuro, eliminare il fai da te sano e puro dalle note attività di giardinaggio.

Tagliare l’erba con un robot rasaerba intelligente

Esistono e sono sul mercato alcuni robot rasaerba dalle funzionalità estremamente all’avanguardia, capaci di coprire almeno aree fino a 5.000 metri quadri di giardino o prato da tosare. Come agiscono? Grazie al display, ove è possibile stabilire, come primo aspetto, i tempi di taglio, e grazie a una semplice applicazione da installare all’interno della memoria del proprio smartphone. Questa applicazione segnala, al momento dell’azione del rasaerba, gli avanzamenti nella falciatura, lo stato della batteria e soprattutto i possibili errori che possono palesarsi durante le operazioni di taglio.


Presto potremo abbandonare i classici tagliaerba.

Uno sguardo alle condizioni atmosferiche

Come può capitare anche a noi esseri umani, che di fronte a quei pomeriggi o giornate piovose sospendiamo le attività di giardinaggio, stesso “pensiero” è insito all’interno di questi robot rasaerba hi-tech. Insomma, quando piove, tornano automaticamente al riparo e aspettano condizioni asciutte per tornare a tosare. E l’inserimento di un codice pin evita il rischio di furti o appropriazioni indesiderate.

Giardinaggio hi-tech: piace o no?

Una ricerca condotta da Cub Cadet ha affermato come a un italiano su due possa piacere un giardino smart e regolabile attraverso app: questo perché spesso non si ha tempo per dedicare anima e corpo al proprio spazio verde. Ma un dato è comune a entrambe le fazioni pro e contro: tutti vogliono un giardino ordinato. E poco importa se a mettere ordine siamo noi, con le nostre mani, oppure un “semplice” robot…

Tagliare l’erba | Ora può bastare un’App: ecco il giardinaggio hi-tech ultima modifica: 2018-05-28T12:15:31+02:00 da Faidate Ingiardino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

GRATIS

la rivista
multimediale

Leggi subito il nuovo numero
di DICEMBRE 2019-GENNAIO 2020

e scarica il PDF

Un nuovo numero disponibile ogni due mesi.
Con costruzioni fai da te e idee per la tua voglia
di bricolage
e di giardinaggio