!-- Facebook Pixel Code -->
 

Il prato sintetico Bonfante può essere posato su superfici diverse, per ricreare, anche sul terrazzo di casa, il piacere di un angolo sempre verde ed esente da manutenzione, tutto l’anno

Camminare, giocare e rotolarsi su un soffice tappeto di erba sintetica anche su un terrazzo al 6° piano? Sì, è possibile rivestendo il pavimento con uno dei diversi modelli di prato sintetico Bonfante. Possiamo scegliere tra vari prodotti con spessore compreso tra 25 e 35 mm, come le versioni Preto, Opia, Mentha, Laguna, Imperial. Tutte sono dotate di un robustissimo supporto in poliuretano su cui sono fissati stabilmente i fili d’erba sintetica. Questi prati sintetici sono preforati e presentano un grado di permeabilità di 60 l/m².

Il loro peso è variabile in funzione dello spessore e va dagli 1,0 ai 2,9 kg/m2. I tappeti sono ideali per posa anche a bordo piscina (con materassino drenante e applicazione con speciale colla monocomponente Bonfante). La posa non offre alcuna difficoltà particolare e può essere effettuata in proprio.

Fasi di installazione del prato sintetico

  1. Verifiche preliminari

    Per prima cosa verificare se la pavimentazione risulta regolare e senza dislivelli. Verificare le pendenze per il drenaggio dell’acqua. Pulire da polvere e possibili residui l’area interessata per la posa del prato sintetico, utilizzando un soffiatore. Prima di tagliare e posare il prato, verificare che le misure sul posto corrispondano a quelle del disegno del progetto di posa.

  2. Applicare il nastro lungo il perimetro di posa

    Applicare il nastro biadesivo lungo il perimetro dell’area dove si deve installare il prato sintetico, avendo cura di controllare che la superficie di presa sia perfettamente asciutta. Per aiutare l’operazione, fare leggera pressione con le mani sulla parte superiore.

  3. Stendere la striscia di prato

    Dopo aver steso la striscia di prato, verificare che la zona non abbia il perimetro fuori squadro.

  4. Rifilare il perimetro

    Finito di stendere la striscia di prato e prima di farla aderire al nastro biadesivo, si dovrà procedere con il rifilo perimetrale, utilizzando sempre un taglierino di ottima qualità.

  5. Fissare il prato al nastro biadesivo

    La striscia di prato posata deve aderire perfettamente alla pavimentazione, bisogna evitare di tirarla per arrivare a coprire la zona, le tensioni possono provocare una visione non omogenea della superficie a lavoro finito. Si può passare a togliere la carta di protezione superiore del nastro biadesivo, precedentemente fissato.

  6. Unire le strisce di prato fra loro

    Per unire due strisce di prato tra di loro si dovrà utilizzare il nastro monoadesivo. Alzare i due lembi di prato da unire, srotolare il nastro monoadesivo tagliato a misura, stando attenti a posizionarlo al centro, e fissare il prato avendo cura di far combaciare perfettamente i due bordi.

  7. Terminare passando con la spazzolatrice

    Per finire si utilizza una spazzolatrice, passando sulla superficie del manto erboso in senso contrario a quello del filo, per aiutarlo a raddrizzarsi. A lavoro terminato pulire l’area dagli scarti di lavorazione che vanno smaltiti negli appositi cassonetti di riciclaggio.

Il materassino isolante

Per ottenere risultati ancora più soddisfacenti in termini di stabilizzazione, efficacia drenante e morbidezza è possibile installare, in fase di posa del prato, il nuovo materassino Bonfante MAT DREN SDL. Si tratta di un prodotto geocomposito con anima drenante realizzato in monofilamenti estrusi con morfologia a canali paralleli, unitamente a due geotessili per filtrazione e separazione. Anima in filamenti in polipropilene nero accoppiata a tessuto non tessuto bianco da 100 g/m2 per uno spessore totale di 7 mm.


Prato sintetico Bonfante | Un prato che sembra vero! ultima modifica: 2021-05-31T09:00:00+02:00 da Faidate Ingiardino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

No, ma dove si trova? 😃

Hai già guardato l'ultimo numero di FAI DA TE?

È GRATIS! 😱 Vai su: FAIDATE FACILE