Il vaso, oltre alla pianta che contiene, è importante per l’estetica, specie in giardino: ci sono moltissimi oggetti, apparentemente inutilizzabili,  che possono essere riciclati in qualità di vasi e fioriere con piccoli adattamenti, uno per tutti il tronco di legno.

Per ricavare una fioriera dai tronchi è sufficiente che dispongano di un incavo abbastanza ampio per contenere un vaso o una piantina.
Tronchi e ceppi sono facilissimi da trasformare sia utilizzandoli, in verticale, come supporti per vasi in coccio, sia scavandoli con una motosega per ottenere una vasca nella quale sistemare direttamente il terriccio.

Nel primo caso si possono ricavare splendidi supporti dai ceppi di alberi abbattuti: dopo aver eliminato terra e pietre si sistemano le radici verso l’alto tagliandole secondo piani orizzontali; se lo spazio è troppo esiguo per appoggiare un vaso si inchioda su ogni “braccio” un sottile disco ricavato da un tronco di circa 15 cm di diametro.

Col tronco di legno in verticale

Per ottenere un vaso rustico da un tronco si eseguono prima due tagli longitudinali di profondità uniforme che poi si uniscono con numerosi tagli trasversali in modo da poter rompere il legno con facilità. Con un ulteriore taglio lungitudinale sul lato opposto si realizza il piano che conferisce stabilità al vaso. La scortecciatura rallenta l’attacco degli insetti xilofagi.

Il tronco fioriera scavato con la motosega


Un tronco d’albero opportunamente svuotato della parte interna è la sede ideale per bellissimi gerani zonali e parigini in accese tonalità di colore.

Con la sega a catena, pratichiamo due tagli trasversali, paralleli alle teste, che delimitano la lunghezza dello scavo.

Tagliamo a reticolo la parte interna, quella che poi asportiamo per ricavare la sede in cui collocare i fiori.

Asportiamo con l’ascia tutte le “fettine” di legno, pezzetto dopo pezzetto, fino al completo svuotamento.

sempre con l’ascia lavoriamo bene il fondo e le pareti interne. Pratichiamo nel fondo un taglio  per lasciar colare l’acqua.

Fioriture nel tronco | Come ricavare fioriere dal tronco ultima modifica: 2018-09-28T15:56:32+00:00 da Laila de Carolis

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.