L’Ortoterapia non è solo un processo inserito nei percorsi terapeutici: è un toccasana per tutti, sia a livello fisico sia a livello mentale

L’Ortoterapia, secondo l’American Therapy Association, è una terapia che consiste nel recupero psico-sociale di determinati soggetti responsabili di azioni più o meno gravi, in un contesto ri-educativo e di puro e semplice reinserimento all’interno della società. La propagazione delle piante, la loro cura e vendita, portano infatti questi individui a soddisfare non solo la possibile utenza, ma soprattutto a portare un miglioramento del benessere nella qualità della vita.

Cura delle piante: fa bene!

Eppure, l’ortoterapia non è solo utile nei casi di trattamenti psico-terapeutici. Anzi! Prendersi cura del proprio spazio verde aiuta a rilassarsi, a combattere lo stress e migliorare, grazie all’intensa attività fisica, il proprio peso-forma. Basta comprendere le ricerche condotte sul tema.


Verde a lavoro: perché no?

Lo stress e l’ansia da lavoro ci fanno vivere alcuni momenti della giornata non proprio rilassanti. Occorre migliorare il “clima” interno, e non si parla solamente di “ambiente di lavoro”. In ufficio, per esempio, piante come l’Aloe o il ficus proteggono da inquinamento elettronico e conferiscono un bel tocco ornamentale.

Il verde in ufficio “dona” un miglior tocco di serenità.

Migliorare… l’autostima

Secondo una ricerca sempre condotta dall’American Therapy Association, l’orto terapia (o tutte le attività di cura del verde) ha un beneficio importantissimo, ovvero quello di migliorare l’autostima e il proprio benessere. Questo perché riorganizzare gli spazi (e le semine, per esempio), stimola la capacità logica e una certa interazione sociale, soprattutto quando un giardino è da coltivare “insieme”. Inoltre c’è anche un beneficio fisico: la libertà di movimento.

Problem solving

L’American Horticultural ha anche dato una mano ai diversi dipartimenti di studio che in America analizzano le relazioni nei luoghi di lavoro in team e in tema di risorse umane. Come? Simulando la disposizione e cura di un orto. Stimolando la capacità di risoluzione dei problemi, la cura del verde è infatti una prova tangibile per verificare quanto i dipendenti siano in grado, individualmente e insieme, di riorganizzare gli spazi.

Il segreto è la natura

Secondo invece un’altra analisi, questa volta condotta dal MedUni Vienna’s Center for Public Health, è la natura a fare la differenza. Come spiega la titolare di questa analisi, la dottoressa Renate Cervinka, “La nostra indagine ha rivelato che il relax aumenta in proporzione al numero di elementi naturali presenti in giardino“. Insomma, un vero e proprio ritorno alle… “origini“!

Ortoterapia | Curare il verde aiuta la mente, il fisico e il problem solving ultima modifica: 2018-06-18T11:52:28+00:00 da Faidate Ingiardino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.