Tappeti o arbusti sempreverdi rivestiti di fiori conici, bianchi e di molti altri colori: questa è l’Hebe, una bella pianta che fiorisce da maggio a ottobre

Appartenente alla famiglia delle Plantaginaceae, l’Hebe (o Ebe) è un genere costituito da piante sempreverdi con foglie piccole e rotondeggianti, più o meno grandi e a forma di salice, proveniente dalla Nuova Zelanda. Resistente agli spruzzi di acqua salata, è ideale per illuminare i giardini sulla costa nelle zone più miti e resiste anche all’inquinamento atmosferico.

Hebe pianta

Ha infiorescenze ramificate o coniche ricche, da maggio a ottobre, con masse di deliziosi fiorellini bianchi. Resistenti all’inquinamento atmosferico, questi arbusti sono ideali per giardini vicino al mare in aree miti. Esistono tre gruppi principali e facilmente riconoscibili:

  • prostrate: formano dense stuoie di fogliame, in grado di sopprimere le infestanti, spesse circa 30 cm;
  • cespugli: formano cespugli alti fino a 1,2 m;
  • tipi più alti: imponenti, alte 1,8-3 m.

Il fogliame di questo genere è piccolo e rotondeggiante.

Coltivazione

Esposizione

Necessitano di una posizione aperta in pieno sole per avere una crescita robusta. Resiste fino a -5 °C.

Tipo di terreno

La maggior parte dei suoli ben drenati è adatta per queste piante, ma esse danno il loro meglio in terreni marnoso-sabbiosi, ricchi di humus.

Irrigazione

Annaffiamo copiosamente per assestare le nuove piante. Una volta irrobustite, c”è bisogno di poca annaffiatura, solo quando ci accorgiamo che la composta è secca.

Concimazione

Acceleriamo la crescita cospargendo farina di pesce, sangue o ossa in granuli nei mesi di aprile e di luglio.

Propagazione

Preleviamo talee dagli apici non lignificati a metà estate.

Potatura

Ogni due anni, in primavera, tagliamo le varietà a fioritura tardiva lasciandone 15 cm dalla base per favorire una abbondante fioritura.

Malattie e cure

Teniamo sotto controllo la ticchiolatura delle foglie spruzzando del carbendazim o mancozeb, due insetticidi inorganici o chimici ad azione particolarmente estesa.

Curiosità

Sono diffuse e conosciute due Hebe, cui denominazione deve essere netta e distinta. L‘Hepe speciosa, descritta in questa breve scheda, e l’Hebe hulkeana, un arbusto snello con un’abbondante fioritura violacea.

Hebe | Struttura e coltivazione ultima modifica: 2018-04-10T09:50:31+00:00 da Faidate Ingiardino

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.