L’albero ornamentale dai bei fiori e dal bel fogliame, perfetto per abbellire parchi e giardini: è il Liriodendron tulipifera

Il Liriodendron tulipifera, più comunemente Liriodendro, è un albero deciduo rustico appartenente alla famiglia delle Magnoliaceae. È anche conosciuto come l’albero dei tulipani per via della forma dei suoi fiori. Si presenta con un tronco eretto densamente ramificato e una bella chioma a portamento espanso con foglie caduche di colore verde scuro, lobate ai lati e tronche all’apice. Ha fiori che sbocciano in primavera e che ricordano molto la forma del tulipano; questi sono di colore bianco, giallo e verde con il centro arancione.

Il Liriodendron tulipifera è coltivato per la bellezza della sua chioma e dei suoi fiori. Spesso viene impiegato come albero ornamentale in parchi e grandi giardini, in quanto necessita di molto spazio per crescere forte e sano.


liriodendron tulipifera

Primo piano del fiore simile al tulipano

Coltivazione

Moltiplicazione

L’albero del tulipano si propaga per semina. In primavera o in autunno si dispongono i semi in un terriccio con sabbia e si lasciano a radicare per 15-20 giorni. Quando le nuove piantine sono germogliate allora si può procedere con la messa a dimora in pieno campo.

Terreno

Predilige un terreno leggermente acido, meglio se fresco e umido. Durante il trapianto si consiglia di aggiungere terriccio per piante acidofile.

Esposizione

Il Liriodendron tulipifera ama gli ambienti soleggiati o in semi-ombra. È una pianta resistente che non teme il freddo, al contrario mal sopporta le temperature molto calde. Per questo si consiglia di riparare gli esemplari più giovani dal sole diretto nei mesi più caldi.

Irrigazione

Di norma si accontenta dell’acqua piovana, ma è bene annaffiare costantemente gli esemplari più giovani durante i periodi caldi e di siccità.

liriodendron tulipiferaConcimazione

Nella fase di messa a dimora aggiungere un fertillizzante organico maturo. In autunno e primavera utilizzare invece un concime azotato.

Malattia e parassiti

Il Liriodendron tulipifera può subire attacchi da parte degli afidi. Per difendere la pianta da questo pericolo si possono utilizzare antiparassitari specifici.

liriodendron tulipifera

Liriodendron tulipifera | Come si coltiva l’albero dei tulipani ultima modifica: 2019-02-04T11:41:30+02:00 da Faidate Ingiardino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

GRATIS

la rivista
multimediale

Leggila subito
e scarica il PDF

Un nuovo numero disponibile ogni due mesi.
Con costruzioni fai da te e idee per la tua voglia
di bricolage
e di giardinaggio