La natura ci regala vere e autentiche meraviglie, capaci di vivere e sopravvivere in condizioni decisamente estreme e rare: ecco le 10 piante esempi di resilienza

Resilienza: in psicologia, la capacità di un individuo di affrontare e superare un evento traumatico o un periodo di difficoltà. Per le piante, invece, il significato è diverso ma non per questo opposto. Indica, infatti, la straordinaria capacità che hanno molte piante di sopravvivere in condizioni decisamente estreme.

La rosa del deserto

Nativa del Medio Oriente e dell’Africa tropicale e sub-tropicale, questo alto arbusto ha un tronco rigonfio, come se fosse una bottiglia, e una base legnosa e spessi rami disposti a spirale. Autentica pianta “portento”, basti pensare che sopravvive e fiorisce in estreme condizioni di siccità.

Albero piegato dal vento in Australia

Questo particolare genere, che si trova nelle steppe a Yalligup, in Australia occidentale, è piegato da secoli dal forte vento. E… la sua attività vegetativa è ancora forte!

Albero della vita a Kalaloch

Radici che si appoggiano per gran parte su due parti separate del terreno: è l’Albero della vita a Kalaloch, vicino Washington (USA). Nonostante la vita di questo genere sia costantemente appesa a un filo, continua a resistere e germogliare ogni anno.

Llareta

Originaria delle Ande, più precisamente nelle aree montuose del Perù, questa pianta ha una forma tutta particolare: utilizzata come combustibile domestico e industriale, è una specie protetta.

Cipressi delle paludi di Caddo Lake

In Lousiana questi cipressi vivono praticamente sull’acqua, anzi, più precisamente all’interno delle paludi.

Tetrameles nudiflora, gli alberi delle rovine

Ad Angkor, la capitale dell’impero khmer, Il tempio buddhista Ta Prohm è stato completamente “invaso” dalla vegetazione: “alberi delle rovine” non a caso, basta guardare dove si appoggiano le radici!

Albero della Vita in Bahrain

Esemplare di Prosopis cineraria di 400 anni, questo albero è immerso in una zona desertica completamente priva di una fonte apparente di acqua e di altra vegetazione per chilometri e chilometri. Proprio per questa resilienza è soprannominato da anni albero della vita.

Mangrovie

Sono piante prevalentemente legnose che si sviluppano sui litorali bassi delle coste marine tropicali, in particolare nella fascia periodicamente sommersa dalla marea.

Mistero della foresta di pini “Crooked Forest” in Polonia

Questo spazio verde è conosciuto come Crooked Forest, ossia Foresta Storta, per una sua particolare caratteristica: i circa 400 alberi di pino, presentano una strana curvatura alla base del tronco che va verso nord. Nonostante questo, però, sono cresciuti in altezza e senza alcun problema in fase di sviluppo.

Ginko

Il Ginko è un cosiddetto fossile vivente: rimasto inalterato in 250 milioni di anni, proviene direttamente dalla Preistoria (anche se ci sono fonti che non confermano tale ipotesi).

10 piante esempi di… resilienza! ultima modifica: 2018-05-09T12:10:04+02:00 da Faidate Ingiardino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

GRATIS

la rivista
multimediale

Leggi subito il nuovo numero
di GIUGNO-luglio 2020

e scarica il PDF

Un nuovo numero disponibile ogni due mesi.
Con costruzioni fai da te e idee per la tua voglia
di bricolage
e di giardinaggio