L’Olivello spinoso è un arbusto particolarmente adatto per comporre siepi, ma le sue bacche sono ricche di vitamine e proprietà benefiche importanti

Appartenente alla famiglia delle Eleagnaceae, l’Elaeagnus rhamnoides, Olivello spinoso, è una varietà del genere Elaeagnus, caratterizzato da alberi e arbusti decidui o sempreverdi coltivati per il fogliame e i frutti ornamentali. Rustici e resistenti al gelo, le varietà sempreverdi, in particolare nelle zone costiere, vengono utilizzate per siepi e come riparo.

A metà primavera si riempie di fiorellini gialli che, in autunno, lasciamo il posto a bacche arancio.

Olivello spinoso pianta

L‘E.rhamnoides è un arbusto deciduo che raggiunge, nelle condizioni ideali, anche i 4-5 m di altezza: ha rami spinosi e foglie opposte, lanceolate, di una tonalità molto simile al verde argenteo. è una varietà dioica: i suoi fiori sono maschili e femminili su piante diverse. Solo le infiorescenze femmine producono piccole drupe arancioni, dalle eccellenti proprietà naturali. Ha spine che lo rendono ideale come siepe difensiva, al confine degli appezzamenti.

Le drupe arancioni di questo arbusto spuntano in autunno sugli esemplari femminili.

Olivello spinoso coltivazione

Esposizione

Preferisce un’esposizione a pieno sole, ma tollera anche condizioni fresche. In piena ombra la produzione di bacche sarà considerevolmente scarsa.

Tipo di terreno

Non è particolarmente esigente: possiamo scegliere qualsiasi terreno da giardino, anche secco, ma ben concimato e soprattutto ben drenato.

Sistemazione di impianto

Separiamo le piantine di almeno 75 cm di distanza l’una dall’altra.

Irrigazione

Annaffiamo solamente laddove ci accorgiamo che il terreno è completamente secco. Si accontenta delle piogge.

Concimazione

Applichiamo una pacciamatura con concime ben decomposto e un’applicazione di fertilizzante a lento rilascio in primavera.

Potatura

Potiamolo leggermente in primavera, eliminando foglie secche e facilitando un portamento ordinato.

Propagazione

Si propaga da talee semi-mature in estate o in autunno, per propaggine in primavera, o da seme, che però potrebbe essere lento a germinare.

Malattie e cure

Non sono noti particolari problemi dovuti ad attacchi insetticidi.

Olivello spinoso proprietà

I frutti di questo arbusto sono ricchi di Vitamina C e di Omega-7 che ne permette l’uso fitoterapico, grazie inoltre al maggior contenuto di acido ascorbico, elemento chimico capace di riminalizzare efficacemente l’organismo. Inoltre, è particolarmente consigliato nei periodi post-operatori: il succo estratto e lavorato dalle bacche, è ideale nelle rimarginazioni delle ferite.


Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/benessere/olivello-spinoso.ht

Olivello spinoso | Arbusto da siepe dalle eccellenti proprietà ultima modifica: 2018-03-08T09:41:16+00:00 da Faidate Ingiardino

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.