La Lavatera, l’ornamentale dai bei fiori a forma di campana, resistente alla siccità

La Lavatera è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Malvaceae. È originaria di America e Asia, ma è diffusa anche in Europa come pianta ornamentale.

Si presenta con lunghi steli penduli che producono foglie verdi pentalobate. I fiori a forma di campana possono essere rosa, rossi o bianchi con leggere venature di colore differente.


La Lavatera è spesso impiegata nei giardini per via della sua fioritura prolungata. Cresce bene anche in vaso, per questo può essere coltivata come ornamentale da balcone.

malva regina

Coltivazione

Moltiplicazione

Questa pianta si propaga per semina disponendo i semi in un cassone protetto a inizio primavera, mentre la semina in piana terra deve essere effettuata a inizio estate. Nel caso di riproduzione in semenzaio si attende che le piante siano ben sviluppate e solo allora si trapiantano in vaso o in piena terra.

La propagazione può avvenire anche per talea prelevando una porzione apicale di pianta con cesoie affilate e disinfettate e ricoprendo la superficie del taglio con polvere di ormone radicante. Si interra in un miscuglio di sabbia e torba; in seguito si procede al trapianto, ma solo a radicazione avvenuta.

Terreno

Predilige terreni fertili e ben drenati; a tal proposito si consiglia l’aggiunta di argilla espansa.

Esposizione

Ama gli ambienti soleggiati, purché siano ben protetti dalle correnti d’aria.

Irrigazione

La pianta si accontenta delle piogge in quanto è molto resistente alla siccità. Va annaffiata regolarmente solo quando il terreno è ben asciutto e nei periodi di maggiore siccità.

Concimazione

Concimare ogni 20-30 giorni con fertilizzante liquido miscelato all’acqua delle irrigazioni.

lavatera fiore

Malattie e parassiti

Con il clima caldo e umido può insorgere l’oidio, eliminabile attraverso trattamenti anti-fungini. La pianta teme anche l’attacco da parte degli afidi che possono essere allontanati con l’impiego di antiparassitari specifici.

Specie

Tra le diverse specie di questa pianta troviamo:

  • Lavatera trimestris – Anche detta Malva regina, si presenta con fusti eretti ricoperti da una peluria stellata. Ha fiori solitari rosa con venature centrali più scure.
  • Lavatera arbustiva – È un arbusto cespuglioso a crescita veloce. I fiori semplici fioriscono per tutto l’arco dell’estate sino a ottobre.
  • Lavatera cretica – Ha fiori viola e lilla che sbocciano da aprile a giugno.

Malva regina

Lavatera, pianta dai bei fiori ornamentali | Coltivazione e varietà ultima modifica: 2019-03-29T15:10:47+02:00 da Faidate Ingiardino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

GRATIS

la rivista
multimediale

Leggila subito
e scarica il PDF

Un nuovo numero disponibile ogni due mesi.
Con costruzioni fai da te e idee per la tua voglia
di bricolage
e di giardinaggio