Numerose piante arbustive possono essere moltiplicate per talea legnosa nel periodo autunnale-invernale. Per talea legnosa si riproducono bene:

Talea: come procedere

Recidiamo con tagli netti rami di un anno da piante in salute. Le talee, lunghe 15-30 cm, devono svernare in cassone; solo a primavera le metteremo a dimora.

Preleviamo rametti legnosi di un anno da piante giovani, vigorose e sane.

Le talee, di lunghezza uniforme, devono essere interrate per metà della loro lunghezza in un solco.

Mischiamo al terreno un po’ di sabbia e riempiamo il solco. Le talee devono essere distanti circa 10 cm. Pressiamo bene il terreno circostante.

Dopo un anno hanno messo radici e sono pronte da collocare a dimora.

Talea legnosa delle piante arbustive ultima modifica: 2018-10-16T16:24:27+00:00 da Laila de Carolis

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.