Insoliti accostamenti di colori e profumi caratterizzano queste composizioni in cui i gigli e le dalie, di varietà e colori diversi, sono accostati a verdure estive ed erbe aromatiche, per creazioni all’insegna della freschezza e dell’originalità

Ecco qualche simpatica idea per colorare i nostri piatti fioriti!

Due grossi, lucidi e maturi peperoni rossi sono il cuore di questo centrotavola. Molto semplicemente li accostiamo con gusto a fiori di giglio bianchi e arancione, su un piattino verde, coprendo con le rotondità dei peperoni i gambi dei fiori.

Molto semplicemente li accostiamo con gusto a fiori di giglio bianchi e arancione, su un piattino verde, coprendo con le rotondità dei peperoni i gambi dei fiori.

Le melanzane…

Procuriamoci melanzane del tipo lungo, piuttosto grandi, e tagliamo via una fetta nel senso della lunghezza; con un coltellino asportiamo una parte della polpa e introduciamo al suo posto un pezzo di spugna da fiori, in modo che sporga leggermente.

Collochiamo nella spugna alcune dalie bianche e altre rosse, accostandole a rametti di menta e rosmarino: con i suoi colori e profumi vivaci è il centrotavola ideale per una cena rustica all’aperto.

Piatti fioriti | Come decorarli ultima modifica: 2018-03-30T14:07:07+00:00 da Faidate Ingiardino

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.