La Crocosmia è una pianta vigorosa con foglie allungate che produce fiori in spighe brillanti per tutta l’estate

Appartenente alla famiglia delle Iridaceae, alcune varietà del genere Crocosmia sono estremamente vigorose e diventano invasive nelle aree più calde. Nelle zone fredde, invece, questa piante andrebbero protette con pacciame o foglie secche, oppure collocate in posizioni protette. I vivaci colori dei fiori la rendono ideale come decorativa in aiuole e bordure miste.

La pianta

Solita a crescere in giardini vecchi e abbandonati, il suo fogliame è disordinato, con foglie allungate, ensiformi, erette o arcuate. I fiori sono portati su entrambi i lati di un’infiorescenza graziosamente ricurva, lunga circa 70-90 cm. Molte varietà hanno fiori appariscenti rosso-arancioni che si aprono progressivamente a partire dalla base della spiga.

Molto facile è vedere questa pianta svilupparsi su zone spesso “abbandonate” e difficili.

In fase di coltivazione, quando le foglie sono morte è bene proteggerla con una pacciamatura di paglia o foglie secche in tutte le aree, purché calde e ben protette.

Coltivazione

Esposizione

Il massimo sviluppo si verifica nelle zone aperte o soleggiate.

Tipo di terreno

Ideale per aiuole o bordure con terreno ben drenato, possiamo scegliere un comune terreno da giardino.

Messa a dimora

Piantiamo i rizo-tuberi in primavera, a circa 8 cm di profondità e a intervalli di 15 cm l’uno dall’altro. Le piante in vaso possono essere piantate durante la primavera e l’estate, anche quando sono in fiore. È necessario sfoltire i cespi ogni due-tre anni.

Irrigazione

Si accontenta delle piogge: annaffiamo solamente laddove si verificano periodi prolungati di siccità.

Concimazione

Un fertilizzante ben bilanciato può essere applicato all’inizio dell’estate, ma non è strettamente necessario.

Fioritura

Il periodo di fioritura è lungo e comprende tutta l’estate. I cespi molo fitti producono molti più fiori. Non è adatta per produrre mazzi recisi.

Malattie e cura

Non sono noti né attacchi patogeni né problemi derivati dalla coltivazione: è una pianta estremamente rustica.

Crocosmia | Bei fiori in spighe, la coltivazione ultima modifica: 2018-05-16T10:03:13+00:00 da Faidate Ingiardino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata