Si inaugura, domani alle 17, a Genova l’undicesima edizione di Euroflora, realizzata per la prima volta nei Parchi e nei Musei di Nervi. La mostra sarà aperta al pubblico da sabato 21 aprile a domenica 6 maggio, tutti i giorni dalle 9 alle 19.30

Nuovo il luogo, un insieme straordinario di tre parchi storici e di tre ville affacciate sulla scogliera e nuove le modalità di fruizione, la capienza è di 20.000 persone al giorno, e di accesso all’area, esclusivamente con i mezzi pubblici. Euroflora è pronta a raccogliere tutto il bello del verde. 

Euroflora 2018: gli appuntamenti

Euroflora esalta la bellezza dei parchi con le realizzazioni di 250 professionisti del settore, tra florovivaisti, paesaggisti, maestri fioristi e decoratori floreali, i quadri dedicati all’acqua, al fuoco, alla terra e all’aria – le grandi scenografie vegetali che costellano il percorso – e oltre 500mila fiori, in contrasto con il verde dei prati e degli alberi secolari del luogo, tra cui l’Araucaria bidwillii, il grande albero sempreverde nativo dell’Australia, e la Jubea chilensis, palma originaria del Cile, riconosciuti ufficialmente come alberi monumentali e altri pregevoli esemplari arborei.


Nelle Raccolte Frugone, nella Galleria d’Arte Moderna e nella Wolfsoniana è possibile ammirare, oltre alle collezioni permanenti, mostre a tema e composizioni floreali ispirate alle opere esposte. Nel Mercato Verde è possibile acquistare esemplari della migliore produzione florovivaistica italiana e novità presentate per la prima volta al pubblico, come la canapa agroindustriale, priva di principi attivi.

Uno degli spazi interni di Euroflora 2018 all’interno del Parco Nervi.

Si sviluppa su 86mila metri quadrati di superficie e 5 chilometri di percorsi. Due gli ingressi alla manifestazione: il varco principale di via Eros da Ros e un varco secondario, in via Capolungo, vicino alla Galleria di Arte Moderna, adiacente al Mobility Point e prossimo ai posti auto riservati ai disabili. Undici i varchi di uscita, compreso Via Eros da Ros, due i varchi che consentono ai visitatori muniti di braccialetto, ritirabile presso i 5 Infopoint della manifestazione, di rientrare nell’area della manifestazione: via Eros da Ros e il varco sulla passeggiata all’altezza dei Bagni Scogliera.

Euroflora ha il patrocinio di: Comune di Genova, Regione Liguria, Camera di Commercio, Consiglio dell’Ordine nazionale dei Dottori Agronomi e Forestali, del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.

Informazioni utili

Orari di apertura al pubblico: Euroflora è aperta tutti i giorni da sabato 21 aprile a domenica 6 maggio dalle 9 alle 19.30. I cani sono ammessi con guinzaglio e museruola, ricordiamo i sacchetti per le deiezioni.

Domani a Genova comincia Euroflora 2018! ultima modifica: 2018-04-20T11:22:17+00:00 da Faidate Ingiardino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.