La Calathea crocata, la bella pianta d’appartamento dalle infiorescenze arancioni; perfetta per gli ambienti umidi

La Calathea crocata, è una pianta perenne sempreverde del genere Calatea, appartenente alla famiglia delle Marantaceae. È originaria del sud America ed è coltivata per via dei bei fiori e del bel fogliame.

Si presenta con fusti eretti dai quali si sviluppano le belle foglie ovali di colore verde scuro, con sfumature porpora sulla superficie inferiore. Le infiorescenze sono circondate da vistose brattee arancioni e si sviluppano all’apice dei fusti, al di sopra del fogliame.


calathea pianta

 

Questa bella perenne con fiori arancioni è perfetta come pianta d’appartamento, essendo una bellissima ornamentale.

Esistono circa 150 specie diverse di Calathea; tra le più conosciute troviamo la calathea makoyana, con foglie allungate e fiori bianchi a spiga.

Coltivazione

Moltiplicazione

Si propaga tramite la divisione dei rizomi. Si procede dividendo la pianta in più parti, ognuna composta da almeno tre foglie e una porzione sviluppata di radice. Queste vanno immediatamente messe in vasi separati e poste in un luogo in ombra, sino a quando non spuntano le nuove foglie.

Terreno

Predilige un terriccio leggero con aggiunta di pietra pomice che ne favorisce il drenaggio.

Esposizione

Ama gli ambienti ben illuminati ma non va mai esposta al sole diretto che farebbe ingiallire le foglie. Apprezza l’umidità e teme il freddo, ma non necessita di caldo eccessivo, che al contrario potrebbe creare delle problematiche.

Irrigazione

Va da sé che anche le irrigazioni debbano essere regolari al fine di garantire un buon livello di umidità del terreno, soprattutto se la pianta è posizionata in ambienti molto caldi e asciutti. Inoltre è buona norma compiere delle vaporizzazioni sul fogliame per aumentare il tasso di umidità. Anche uno scarso livello di irrigazione può portare all’ingiallimento del fogliame.

calathea fiore

Concimazione

Durante il periodo vegetativo (da marzo a ottobre) si consiglia di applicare del concime per piante verdi. Se liquido si può comodamente sciogliere nell’acqua da annaffiature.

Potatura

Non necessita di particolari potature. Si consiglia di rimuovere le parti secche o malate.

Malattie e parassiti

La Calathea crocata teme il ragnetto rosso, che fa la sua comparsa in ambienti caldi e asciutti. Per eliminarlo si possono utilizzare antiparassitari specifici.

 pianta calathea

 

Calathea crocata, pianta d’appartamento dai fiori arancioni | Coltivazione ultima modifica: 2019-03-27T15:53:38+01:00 da Faidate Ingiardino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

GRATIS

la rivista
multimediale

Leggila subito
e scarica il PDF

Un nuovo numero disponibile ogni due mesi.
Con costruzioni fai da te e idee per la tua voglia
di bricolage
e di giardinaggio