La Tradescantia è originaria dell’America Tropicale ed è una bellissima soluzione per cestini pensili esterni

Appartenente alla famiglia delle Commelinaceae, la Tradescantia o Tradescanzia è una pianta che si moltiplica molto facilmente e di cui sono note diverse varietà. La T.virginiana, per esempio, è ideale da sviluppare nelle bordure miste o di erbacee.

La pianta

La varietà più nota è la Tradescantia fluminensis, piuttosto invadente, con fusti succulenti e fiori bianchi, che radica dai nodi. Nei climi freschi sia la varietà che le cultivar sono coltivate in vaso o nei cestini pensili. Tutto il genere ha foglie verdi striate di bianco e i fiori tendono a somigliare a piccoli iris porpora. Fiorisce per tutta l’estate a mezz’ombra.

Coltivazione

Esposizione

Pianta che desidera temperature abbastanza basse, dai 10 ai 18°C, sviluppa bene in presenza di luce diffusa e anche a mezz’ombra. Non sopporta ambienti troppo freddi (le foglie scoloriscono) ma soprattutto non tollera ambienti troppo secchi: non teniamola mai vicina a un termosifone.

La T.fluminensis produce dei bei piccoli fiorellini bianchi.

Tipo di terreno

Usiamo un comune terriccio per piante d’appartamento.

Irrigazione

D’inverno sarà sufficiente bagnarla due o tre volte al mese; d’estate, invece, almeno una volta alla settimana.

Concimazione

Somministriamole concime liquido completo una volta ogni 25-30 giorni esclusivamente cominciato il periodo estivo.

Rinvaso

È sempre meglio sostituire le vecchie piante con delle nuove, dato che con l’andare degli anni la tradescantia perde le foglie basali.

Moltiplicazione

Per la moltiplicazione, che suggeriamo di eseguire da aprile a settembre, si utilizzano delle talee lunghe 8-10 cm, poste a radicare in piccoli vasi pieni di sabbia e torba. Mettiamo fino a 6-7 talee per ciascun vaso.

Malattie e cura

Se le foglie anneriscono, significa che la pianta ha bisogno di annaffiature più regolari. Posizioni poco luminose favoriscono il deperimento della pianta: ideali sono davanzali senza un’esposizione diretta alla luce solare diretta.

Tradescantia | Ideale per cestini pensili: cosa c’è da sapere ultima modifica: 2018-04-24T11:39:36+00:00 da Faidate Ingiardino

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.