Il Cornus kousa, la pianta ornamentale da giardino, resistente al freddo

Il Cornus kousa, anche detto “Albero delle fragole“, è un arbusto rustico appartenente alla famiglia delle Cornaceae. È originario di Corea e Giappone e si presenta con portamento eretto che può raggiungere i 5 metri di altezza.

Ha fusti legnosi e sottili dai quali si sviluppano foglie lanceolate di colore verde che nella stagione autunnale diventano rosse con sfumature violacee. I fiori sono raggruppati in capolini con attorno quattro brattee, bianche o rosa a seconda della varietà. La pianta produce frutti commestibili dall’aspetto particolare, simili alle fragole (da qui il suo secondo nome), ma dalla forma arrotondata.


albero delle fragole

I frutti dell’Albero delle fragole

Il Cornus kousa è coltivato per la bellezza del fogliame e per i fiori che lo rendono una pianta ornamentale perfetta per il giardino. Una delle varietà più conosciute è il Cornus kousa satomi, distinguibile per via dei bei fiori color rosa.

Coltivazione

Terreno

Questa pianta predilige un terreno con ph neutro, fertile e ben drenato. Non ama i suoli argillosi e molto compatti, in quanto non permettono alla pianta di crescere.

Esposizione

Ama gli ambienti soleggiati, ma nelle regioni meridionali si consiglia di evitare di esporla al sole diretto nelle ore più calde. Resiste molto bene al gelo più intenso, ma teme i venti forti per cui è bene posizionarla in luoghi riparati.

Irrigazione

Questo arbusto necessita di costanti e abbondanti annaffiature, in quanto non sopporta la siccità. Il terreno dev’essere mantenuto sempre fresco, è quindi necessario curare la pianta con attenzione, soprattutto nei mesi estivi.

kousa

Concimazione

Non necessita di concimazioni continuative; è sufficiente fertilizzare il terreno nella fase di impianto e in seguito proseguire con somministrazioni biennali di concime ricco di azoto.

Potatura

Non necessita di potatura, se non quando si vuole conferire una certa forma alla pianta.

kousa

Malattie e parassiti

Teme la malattia detta “ruggine”. Subisce attacchi da parte di cocciniglie, acari, otiorhynchus e ragnetto rosso; parassiti eliminabili tramite l’utilizzo di prodotti specifici.

Cornus kousa | Come coltivare l’albero delle fragole ultima modifica: 2019-03-06T10:56:54+02:00 da Faidate Ingiardino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

GRATIS

la rivista multimediale

Leggila subito
e scarica il PDF

Un nuovo numero disponibile ogni due mesi.
Con costruzioni fai da te e idee per la tua voglia
di bricolage
e di giardinaggio