La sua forma particolare fa dell’Astrophytum myriostigma una pianta grassa ornamentale perfetta per abbellire casa

L’Astrophytum myriostigma è un cactus dalla particolare forma a stella (astro); è chiamato anche “berretta del vescovo” per via dell’aspetto simile a detto copricapo. Appartiene alla famiglia delle Cactaceae, è quasi privo di spine e ricoperto da scaglie molto fini. Si presenta con un aspetto globulare insolito, con 5-8 costolature che vanno a formare la già menzionata “stella”. I fiori sono gialli e lucidi, sbocciano in estate e sono più piccoli dei fiori di altre specie (circa 5 cm di diametro).

Tra le varietà di questa pianta grassa troviamo anche l’astrophytum myriostigma nudum, di colore verde e privo di scaglie bianche.


Astrophytum myriostigma

La pianta fiorita vista dall’alto, dalla classica forma a stella

Coltivazione

Moltiplicazione

Avviene per seme nel periodo primaverile. Si procede disponendo i semi sopra al terriccio senza coprirli e mantenendo il semenzaio a una temperatura di 20°C circa.

Terreno

Predilige i terreni ricchi di minerali e ben drenati in quanto le radici temono il suolo particolarmente fradicio.

Esposizione

L’Astrophytum myriostigma dev’essere posizionato in una zona ben soleggiata, o tutt’al più in semi-ombra. Nelle ore estive più calde è bene riparare la pianta dal sole forte. Questa pianta è resistente al freddo (può sopportare anche temperature vicine allo zero), per cui si adatta anche ai terrazzi e ai giardini più temperati.

Irrigazione

Da inizio primavera sino all’autunno si consiglia di innaffiare costantemente, ma solo quando il terreno è ben asciutto in quanto le radici temono i marciumi e un terreno fradicio potrebbe essere dannoso per la pianta.

Astrophytum myriostigma

Malattie a parassiti

Evitare l’umidità e garantire una buona areazione al fine di scongiurare attacchi da parte di afidi, cocciniglie e acari.

Altre varietà

L’A. myriostigma non va confusa con le seguenti varietà sempre appartenenti al genere Astrophytum:

  • Astrophytum asterias – Pianta simile ad un riccio di mare, ma senza spine. Ha fiori gialli rossi al centro, moderatamente grandi.
  • Astrophytum ornatum  – Presenta 8 costolature appuntite. Ha spine aguzze e fiori gialli.
  • Astrophytum capricorne  – Si presenta con costolature arrotondate e alte. Ha spine piatte e ricurve che possono raggiungere i 70 cm di lunghezza.

Astrophytum myriostigma

Astrophytum myriostigma | Come coltivare la pianta a forma di stella ultima modifica: 2019-01-23T10:34:36+00:00 da Faidate Ingiardino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

GRATIS!!!