Elettrico, a scoppio o a batteria, il nostro rasaerba è pronto a entrare in funzione. Ma se è vecchio e stanco e abbiamo deciso di cambiarlo, dobbiamo valutare cosa è meglio per noi e porci la domanda Tosaerba quale scegliere?

Con l’arrivo della bella stagione ritorna in campo il nostro arieggiatoretosaerba, ma è anche il momento adatto per rinnovarlo, se il modello che possediamo mostra i segni del tempo.

La scelta è molto vasta. In generale abbiamo tre possibilità:

  • tosaerba con motore a scoppio
  • tosaerba elettrico con filo
  • tosaerba a batteria

Quindi, riassumendo, vediamo di rispondere alla domanda: tosaerba quale scegliere?

Con motore a scoppio

Il rasaerba con motore a scoppio è indicato per prati estesi anche non adiacenti all’abitazione e lontani da prese di corrente. È dotato di un robusto telaio su cui è alloggiato il motore e può avere accensione a strappo o elettrica a seconda dei modelli.

La maggior parte delle versioni sono dotate di trasmissione alle ruote in modo da essere semoventi: questi rasaerba non devono essere spinti ma solo guidati dall’operatore, per cui riducono notevolmente la fatica e sono ideali per prati posti in salita.

Tosaerba elettrico

Il tagliaerba elettrico è più leggero e più silenzioso del precedente. Viene prodotto con motori di varia potenza e risulta molto pratico per un lavoro non distante da casa in quanto è dipendente dalla lunghezza della prolunga utilizzata.

È fornito di sistema antitrazione del cavo di alimentazione e interruttore di sicurezza. In genere è meno costoso di un modello con motore a scoppio.

Tagliaerbe a batteria

Il tagliaerba a batteria unisce la libertà e “indipendenza” del motore a scoppio alla silenziosità e maggior leggerezza di quello elettrico. Oggi sono disponibili versioni con rilevante autonomia che permettono lavori abbastanza prolungati prima di dover ricaricare la batteria.

Tutte le versioni descritte sono dotate di cestello di raccolta, altezza di taglio regolabile in più posizioni. Ogni versione è disponibile con diverse larghezze di taglio.

Tagliaerba Bosch elettrico Rotak

Il sacco raccoglierba pieghevole può essere agevolmente ripiegato prima di essere riposto, in modo da ridurre le operazioni di svuotamento dello sfalcio d’erba.

La regolazione dell’altezza di taglio si ottiene premendo più volte un pulsante posto nella parte superiore del rasaerba. Non è più necessario regolare manualmente l’altezza delle ruote.

Per lavorare mantenendo la schiena in posizione eretta è possibile regolare l’impugnatura su lunghezze diverse, in modo da adattarla a diverse stature delle persone che utilizzano il rasaerba. L’impugnatura è anche pieghevole in avanti per occupare il minimo spazio quando il rasaerba non viene utilizzato.

Nelle zone laterali sono presenti delle sagomature a pettine che guidano i fili d’erba, anche in prossimità di ostacoli, verso le lame. (www.bosch-garden.com/it)

Universal Rotak

Due modelli (450 e 550) con potenza motore 1300 W, larghezza di taglio 36-38 cm, sistema di taglio rotativo, altezza di taglio regolabile in 6 posizioni da 20 a 70 mm, livello di rumorosità 94 dB circa, cesto raccolta da 40 litri, peso 13,5 kg, impugnatura ergonomica Ergoflex, lama LeafCollect, nuovi pettini per erba, motore Powerdrive, sacco raccoglierba pieghevole. Nuovo design, nuovo trattamento superficiale della macchina. Modello 450 Euro 199,90 Modello 550 Euro 229,90

Advanced Rotak

Due modelli (650 e 750) con potenza motore 1700 W, larghezza di taglio 42-46 cm, sistema di taglio rotativo, altezza di taglio regolabile in 7 posizioni da 20 a 80 mm, livello di rumorosità 89 dB, cesto raccolta da 50 litri, peso 20 kg, nuova impugnatura ergonomica Ergoslide, lama LeafCollect, nuovi pettini per erba. Nuovo design, tecnologia ProSilence che riduce del 75% la potenza sonora (risultato ottenuto grazie a modifiche del motore, del carter, della lama e nella gestione dell’elettronica). Modello 650 Euro 279,90 Modello 750 Euro 299,90

Tecnologie

LeafCollect: la lama è concepita espressamente per raccogliere e sminuzzare le foglie autunnali per un agevole smaltimento dei residui.

Tecnologia ProSilence (Advanced): il livello di rumorosità del rasaerba si riduce fino al 75%.

Altezza di taglio (Advanced): per variare l’altezza di taglio da 20 a 80 mm, su 7 diversi livelli, è sufficiente premere un pulsante.

Sistema Ergoslide (Advanced): consente di manovrare il Rotak con facilità. Il manico telescopico è facile da montare e può essere regolato per mantenere una postura corretta, senza affaticare schiena e braccia. Diversi interruttori a levetta consentono la massima praticità.

Design ruote (Advanced): per una stabilità superiore durante il taglio del prato. I cuscinetti e la gomma delle ruote garantiscono un funzionamento regolare, senza intoppi, del rasaerba.

Tosaerba quale scegliere | Motore a scoppio, elettrico o a batteria? ultima modifica: 2018-05-22T11:04:29+00:00 da Faidate Ingiardino

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.