Originarie delle zone temperate europee e asiatiche degli altipiani tropicali, le varietà del genere Festuca sono ideali come erba da giardino

Appartenente alla famiglia delle Poaceae, la Festuca è una pianta erbacea molto rustica ideale per i prati nei climi freschi e temperati. Le sue varietà sono spesso incluse nei mix di sementi per prato o mescolate al genere Agrotis, formando anche dei bei ciuffi ornamentali. In inverno perde la parte aerea e non sopporta climi eccessivamente molto afosi e caldi.

Festuca prato

È un genere contraddistinto da foglie sottilissime ma molto resistenti. Sopporta il gelo e i suoi ciuffi piantati vicini proteggono i bordi delle aiuole dalle erbe infestanti. Una varietà apprezzata è la Festuca glauca, con foglie blu-grigiastre, un’erbacea nana a folti ciuffi indicata per i giardini rocciosi. In condizioni favorevoli i ciuffi possono raggiungere i 25 cm di larghezza e i 30 cm di altezza. Da inizio a mezza estate compaiono spighe di fiori verde-bluastro.

La F.glauca può anche essere coltivata in vaso.

La Festuca rubra invece, comunenente impiegata nei prati, è una perenne con ciuffi di foglie verde scuro, quasi bluastre. La sottovarietà rubra, con fogliame ruggine, raggiunge i 45 cm di altezza ed è a volte impiegata per bordare le aiuole.

Coltivazione

Sono varietà di facile sviluppo e mantenimento. Amano terreni ben drenati, in pieno sole. Cimiamole dopo la fioritura per mantenerle ordinate. I ciuffi possono essere divisi e ripiantati subito. Si accontentano delle piogge, ma durante i periodi di forte siccità è bene annaffiare regolarmente. In primavera somministriamo con un concime completo per piante verdi, mentre in autunno è meglio addizionare al terreno un fertilizzante granulare a lento rilascio.

Malattie e cura

Soffre l’attacco di afidi e cocciniglie: entrambi gli insetti possono essere rimossi mediante appositi insetticidi naturali e inorganici. Attenzione ai marciumi radicali, che possono crearsi dopo prolungate annaffiature causando il rischio di ristagni idrici.

Festuca | La pianta ideale per prati e giardini rocciosi ultima modifica: 2018-04-27T10:51:14+00:00 da Faidate Ingiardino

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.