La soleirolia è una pianta da appartamento con portamento strisciante o prostrato, coltivata anche come tappezzante per esterni

La soleirolia soleirolii o helxine è una pianta sempreverde della stessa famiglia delle ortiche ed è originaria dei territori dell’area mediterranea. Si presenta con portamento strisciante o prostrato, con fusti teneri e sottili dai quali si sviluppano le foglie molto piccole. Di norma queste ultime sono di colore verde scuro, ma esistono diverse varietà di colore chiaro, per esempio la Aurea o l’Argentea.

Questa pianta è caratterizzata da una crescita molto rapida e in poco tempo consente di realizzare tappeti verdi molto coprenti. Per questo motivo viene spesso coltivata nei giardini come pianta tappezzante di aiuole e bordure, ma cresce bene anche in vaso ed è perfetta come pianta da appartamento. Molto caratteristica è la coltivazione in vasi pensili.

Coltivazione soleirolia

Moltiplicazione

La pianta si propaga per divisione dei cespi. Sufficienti anche pochi centimetri quadrati purché siano caratterizzati da radici molto sviluppate. Dividendo i cespi e trapiantandoli in contenitori con terriccio leggero e ricco di componenti organici, le piante si riproducono molto velocemente e con facilità.

Esposizione

L’helxine soleirolia predilige gli ambienti ombreggiati e teme il sole diretto. Non sopporta le temperature inferiori ai -8 gradi centigradi che possono provocare danni alla parte aerea della pianta. Per una crescita ottimale è bene garantire una temperatura sempre superiore ai 7 gradi. Se coltivata in casa è necessario tenerla distante da fonti di calore come termosifoni e stufe.

Slide thumbnail

La migliore vetrina del mondo
di bricolage e giardinaggio.
Approfondisci, riscontra
e acquista

almanacco far da seScopri le guideScopri le guide
Slide thumbnail
Scopri i prodottiScopri i prodotti

La migliore vetrina del mondo
di bricolage e giardinaggio.
Approfondisci, riscontra
e acquista

rasaerba black & deckermotosega einhell
Slide thumbnail
Scopri le aziendeScopri le aziende

La migliore vetrina del mondo
di bricolage e giardinaggio.
Approfondisci, riscontra
e acquista


Terreno

La pianta cresce bene nei terreni ricchi di sostanza organica, umidi ma ben drenati e con pH leggermente acido. Se l’helxine è coltivata in vaso è necessario effettuare le operazioni di rinvaso almeno una volta ogni due anni.

Irrigazione

Questa pianta necessita di annaffiature costanti ma non eccessive, infatti il terreno deve essere mantenuto sempre umido ma non fradicio.

Se la pianta è coltivata in giardino è buona norma innaffiare costantemente e in maniera abbondante dall’inizio della primavera sino a fine estate, mentre nei mesi più freddi e bene diminuire le irrigazioni. Per la soleirolia in vaso invece si consiglia di annaffiare per tutto l’anno, evitando però ristagni idrici che possono causare danni alle radici. Inoltre è bene evitare di bagnare le foglie.

Concimazione

La pianta cresce bene in terreni concimati con fertilizzante per piante verdi. Si consiglia di somministrarlo una volta ogni due settimane.

Malattie e parassiti

La pianta soleirolia teme i marciumi radicali per questo motivo è bene evitare annaffiature eccessive e ristagni idrici e garantire un terreno ben drenato. Ad ogni modo si tratta di una pianta resistente che di rado viene colpita da malattie o parassiti. Talvolta però può essere attaccata dal ragnetto rosso.

[amazon_link asins=’B07YQ2GTNF,B07YPYKXSR,B07YQ1YYWQ,B07Q151968′ template=’ProductCarousel’ store=’ingiardino-21′ marketplace=’IT’ link_id=’3f177031-49b5-48dd-bcdf-f784aa856890′]

Soleirolia soleirolii o Helxine | Pianta da appartamento e tappezzante ultima modifica: 2020-03-10T14:36:02+01:00 da PA

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

No, ma dove si trova? 😃

Hai già guardato l'ultimo numero di FAI DA TE?

È GRATIS! 😱 Vai su: FAIDATE FACILE