I frutti del Litchi sono rossi, grinzosi e contengono una polpa bianca commestibile: come coltivare la pianta madre?

Nativo della Cina meridionale e appartenente alla famiglia delle Sapindaceae, il litchi è un sempreverde che, nelle condizioni ideali, cresce lentamente fino a 10-12 m di altezza e di larghezza.

Litchi pianta

Il litchi chinensis, conosciuto anche come ciliegio cinese, è un albero sub-tropicale che richiede estati caldo-umide e inverni freschi, senza gelate. La produzione dei frutti dipende molto dalle condizioni atmosferiche; sebbene gli alberi richiedano terreni molto umidi, soprattutto durante la fioritura, in questa fase, alcune possibili piogge possono distruggere i fiori prima dell’impollinazione, oltre a ridurre l’attività di api e di altri insetti.

Il ciliegio cinese in natura.

Gli alberi di questo genere iniziano a produrre frutti dopo sei anni, ma per gli esemplari ottenuti da seme potrebbero essere necessari fino a 20 anni: è per questa caratteristica che sono maggiormente coltivati in vaso esclusivamente per il loro fogliame.

Litchi coltivazione

Esposizione

Al di fuori dei climi non soggetti a gelate, coltiviamolo sotto vetro, in genere come giovane pianta da fogliame. Richiede molta luce, ma proteggiamolo dal sole diretto.

Tipo di terreno

Piantiamolo in grandi vasi con composta da vaso a base di terra, posti in serre o verande da fresche a calde. All’esterno coltiviamolo in un terreno da giardino con aggiunta di sabbia grossolana o perlite per facilitare il drenaggio e impedire la formazione di ristagni idrici.

Irrigazione

In estate annaffiamo abbondantemente e regolarmente, ma non lasciamo il terreno troppo umido. Nebulizziamo il fogliame, indispensabile per la crescita della pianta. In inverno sospendiamo ogni apporto idrico.

Concimazione

A un anno dall’impianto, interveniamo con letame maturo o pollina. Quando cominciano a svilupparsi le giovani piantine, utilizziamo, dalla primavera e per i tre mesi successivi, fertilizzanti chimici a base di fosforo e potassio. Quando l’albero sarà adulto, aggiungiamo una piccola quantità di azoto per favorire la possibile produzione dei frutti.

Propagazione

Propaghiamolo ottimamente per seme che germina riscaldando bene l’apparato radicale.

Malattie e cura

Sono alberi spesso attaccati dagli afidi e larve di insetti che giacciono sui rami: rimuoviamoli con antiparassitari e insetticidi sistemici.

Litchi proprietà

I frutti di questo albero sono disponibili freschi, in scatola, surgelati o essiccati. Questi contengono molti polifenoli, capaci di possedere proprietà antiossidanti, utili nella medicina popolare per trattare il mal di testa (o emicrania), grazie all’azione dell’acido nicotinico, in grado di dilatare i vasi sanguigni sotto pressione.

I frutti di questi alberi hanno una polpa bianca decisamente commestibile.

Litchi | I frutti, le proprietà e la coltivazione del ciliegio cinese ultima modifica: 2018-02-06T08:54:20+00:00 da Faidate Ingiardino

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.