Molte delle undici varietà del genere Macadamia sono piccoli alberi sempreverdi coltivati per le noci commestibili

Appartenente alla famiglia delle Proteaceae, la Macadamia è originaria delle zone calde della costa orientale australiana. Coltivata per le noci commestibili, in Australia lo sviluppo di questo genere permette di ricavare l’olio essenziale di eccellente qualità, ottenuto dai gherigli, usato prevalentemente per conciare le pelli.

La pianta e le varietà

Le foglie di questo genere sono coriacee e verde scuro, fittamente disposte in spire e le lunghe spighe pendule di piccoli fiori a cui sono seguite dai frutti rotondi contenenti le noci dal guscio particolarmente duro. La produzione dei frutti è molto variabile e la siccità fuori stagione può ridurre il raccolto compromettendo le dimensioni e la qualità delle noci.

Entrambe le varietà producono noci dal guscio verde scuro e molto duro.

Una varietà apprezzata e coltivata è la Macadamia integrifolia, albero dalla grande chioma tondeggiante che cresce fino a 18 m. Nelle piante giovani le foglie sono grossolanamente dentate e in genere diventano intere con il tempo raggiungendo i 10-30 cm di lunghezza. Le noci col guscio liscio hanno un diametro di 1-3 cm. La Macadamia ternifolia invece è una varietà che cresce fino a 5 m di altezza e ha piccole noci amare, non commestibili.

Coltivazione

Esposizione

Questi alberi temono il gelo, perciò nei climi rigidi possiamo coltivarli come piante giovani da fogliame in serre o verande calde. Prosperano bene in piena luce, evitando comunque il sole diretto.

Tipo di terreno

Hanno radici profonde, quindi scegliamo dei contenitori capienti con composta da vaso a base di terra posizionandoli sempre in piena luce. All’esterno vanno bene terreni profondi con elevato contenuto organico.

Irrigazione

Annaffiamo regolarmente soprattutto laddove risultano esserci prolungati periodi di siccità.

Propagazione

Sono alberi che si propagano per seme, ma la migliore tecnica di propagazione è senza dubbio l’innesto, da effettuare preferibilmente in estate.

Malattie e cura

Tutto il genere soffre l’attacco della peronospora, da eliminare con prodotti specifici a base di rame. Attenzione anche ad alcuni agenti atmosferici, come temporali e forti correnti di vento: le radici sono sottili e possono letteralmente spezzarsi (!).

Macadamia proprietà

Le noci sono commestibili, ma alquanto tossiche per cani e gatti. Dolci e con l’appena 2% di acidità, sono ottime per evitare il rinsecchimento della pelle.

Macadamia | Dalle varietà alle noci commestibili, ecco la sua coltivazione ultima modifica: 2018-04-26T15:17:21+00:00 da Faidate Ingiardino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.