La Quercia rossa è un bellissimo albero originario del Nord America, dall’affascinante fogliame che lo rende un perfetto albero ornamentale per parchi e giardini

La Quercia rossa (nome scientifico Quercus rubra), anche detta Quercia canadese o Quercia americana è un albero di latifoglie appartenente alla famiglia delle Fagaceae. Cresce nelle foreste dell’America settentrionale, soprattutto in Canada (da qui i suoi nomi comuni).

Si presenta con un fusto diritto e una chioma più o meno espansa a seconda dell’altitudine (più slanciata a quote più alte, più espansa a basse quote). La corteccia è di colore grigio nei primi anni di vita, mentre diventa più opaca con il passare del tempo. Presenta foglie con lobature a punta, a differenza della Quercia comune che ha lobi arrotondati.

quercia

Le foglie rosse, con lobature a punta e le ghiande

In autunno le foglie acquistano un bellissimo colore rosso intenso che regala alla chioma un fascino unico. Il suo aspetto rende questa pianta la soluzione ideale per decorare giardini e parchi. Produce inoltre piccole ghiande con una cupola poco avvolgente sulla parte superiore, che maturano nell’arco di due anni.

La Quercia rossa americana può raggiungere un’altezza di 30 metri e oltre a essere coltivata a scopo ornamentale è utilizzata in selvicoltura. Il suo legno molto resistente è infatti impiegato nella costruzione di mobili e per realizzare pavimenti.

Slide thumbnail

La migliore vetrina del mondo
di bricolage e giardinaggio.
Approfondisci, riscontra
e acquista

almanacco far da seScopri le guideScopri le guide
Slide thumbnail
Scopri i prodottiScopri i prodotti

La migliore vetrina del mondo
di bricolage e giardinaggio.
Approfondisci, riscontra
e acquista

rasaerba black & deckermotosega einhell
Slide thumbnail
Scopri le aziendeScopri le aziende

La migliore vetrina del mondo
di bricolage e giardinaggio.
Approfondisci, riscontra
e acquista


Coltivazione

Moltiplicazione

La propagazione della Quercia rubra avviene per semina nel mese di novembre. Si procede disponendo i semi nel terreno, avendo cura di mantenerlo sempre umido, purché si evitino i ristagni idrici.

Terreno

Predilige un terreno profondo e fertile, meglio se ben drenato. Non ama i suoli calcarei.

[amazon_link asins=’B0792X59PG,B07KG95HJK,B07L119L8L,B07KWTVMRV’ template=’ProductCarousel’ store=’ingiardino-21′ marketplace=’IT’ link_id=’1ccc0b65-3fa8-41e1-8ec5-d400cab4da22′]

Esposizione

Questa quercia non teme il freddo, arrivando anche a sopportare temperature di -25°C. Al contrario non tollera i climi caldi e aridi. Apprezza particolarmente posizione ben areate e non ama la vicinanza con altri alberi, per cui è bene posizionarla a una certa distanza da altre piante.

Irrigazione

Si accontenta dell’acqua piovana, ma nei primi anni di vita è bene annaffiare costantemente le giovani piante.

Quercia rossa

Concimazione

Non necessita di concimazione ad esclusione della fase di impianto, durante la quale si consiglia di aggiungere letame al substrato basale.

Potatura

È buona norma rimuovere i rami secchi o malati.

fogliame

Malattie e parassiti

Teme i marciumi radicali e alcuni parassiti tra cui afidi e processionarie. Per contrastare questi problemi si consiglia di realizzare un buon drenaggio del substrato di coltura e impiegare antiparassitari specifici.

 

Quercia rossa | Cura e coltivazione della Quercia canadese ultima modifica: 2019-02-27T09:58:56+01:00 da Faidate Ingiardino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

No, ma dove si trova? 😃

Hai già guardato l'ultimo numero di FAI DA TE?

È GRATIS! 😱 Vai su: FAIDATE FACILE