Le luci segnapasso da esterno sono un’ottima soluzione per illuminare i vialetti e i camminamenti del giardino così da renderli più belli e sicuri

Nelle sere d’estate il nostro giardino viene finalmente “vissuto”: invitiamo amici, progettiamo lunghe cene all’aria aperta, per cui accogliere i nostri ospiti con un’illuminazione elegante è il primo passo per una serata piacevole. La luce, oltre a essere impiegata per illuminare dall’alto, può venire proiettata anche dal basso. Le luci segnapasso esterno in kit sono progettate appositamente per illuminare vialetti, camminamenti, scale, portici in modo da offrire maggiore sicurezza e bellezza grazie agli schermi colorati intercambiabili che si possono inserire all’interno dei diffusori. Possiamo combinare e posizionare i corpi illuminanti con grande libertà dato che viene utilizzata la bassa tensione a 12 V fornita da un trasformatore.

Occorrente

kit illuminazione giardino

I kit contengono tutto il necessario per una rapida applicazione:


  • faretti segnapasso da esterno;
  • trasformatore;
  • un buon numero di metri di cavo di alimentazione;
  • picchetti per il fissaggio al suolo;
  • mascherine colorate per effetti luminosi.

Sono disponibili anche luci segnapasso alimentate a batterie, ricaricate in continuo da un piccolo pannello solare.

Installazione luci segnapasso

Il circuito

luci segnapasso esterno

Nel disegno è schematizzato il semplice circuito con cui i corpi illuminanti, collegati al cavo di linea, vengono alimentati da un trasformatore collegato a sua volta a una presa di corrente.

Il diffusore

cilindro diffusore

Inseriamo lo schermo colorato nel cilindro del diffusore. Il piede della lampada va quindi avvitato al cilindro diffusore. Fisseremo il tutto al suolo mediante viti o con l’utilizzo dei picchetti.

Il picchetto

faretto segnapasso

Inseriamo il picchetto nell’estremità inferiore del piede della lampada e, con una leggera pressione, inseriamo le lampade nel terreno. Non forziamo troppo, potremmo danneggiare il faretto.

Il trasformatore

trasformatore

Una volta conclusi tutti i lavori di installazione, controlliamo ancora tutti i cavi e inseriamo la spina della linea principale nella presa del trasformatore. I faretti segnapasso sono ora pronti.

Tipologie

Le luci segnapasso solitamente sono poco (o per nulla) elevate dal terreno e si collocano a una distanza ridotta una dall’altra in modo da marcare con precisione i limiti del percorso da seguire.

faretti segnapasso da esterno

I faretti da incasso carrabili a luce radiante sono invece completi di contenitore a pozzetto, doppia entrata cavi e coperchio d’acciaio. Sono reperibili con lampadine alogene, a incandescenza o con segnapasso led.

segnapasso led

Numerose sono anche le luci segnapasso solari, alimentate da un piccolo pannello solare. In alcuni casi il pannello alimenta più punti luce per mezzo di connessioni multiple.

luci segnapasso solari

Luci segnapasso da esterno | Caratteristiche e installazione ultima modifica: 2020-02-18T11:00:03+01:00 da PA

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

GRATIS

la rivista
multimediale

Leggi subito il nuovo numero
di GIUGNO-luglio 2020

e scarica il PDF

Un nuovo numero disponibile ogni due mesi.
Con costruzioni fai da te e idee per la tua voglia
di bricolage
e di giardinaggio