Il Delphinium è una pianta annuale, semiresistente e perenne, coltivata per i suoi singoli steli appuntiti ed eretti e i suoi fiori compatti

Appartenente alla famiglia delle Ranunculaceae, il Delphinium (conosciuto anche come Speronella) è conosciuto soprattutto per le sue cultivar e per una dozzina di esemplari dalle infiorescenze con sfumature dal blu chiaro al viola. Le sue varietà alte necessitano, in fase di coltivazione, di un doveroso supporto.

Delphinium fiore

Alta e maestosa, la Speronella può raggiungere in natura anche i 2 m di altezza. Ideale nelle bordure, le sue infiorescenze durano a lungo e in natura sono solo blu intenso, mentre in coltura se ne trovano di rosa, lavanda, bianche e rosse. Le speronelle possono essere piantate in gruppi densi come sfondo a una bordura, oppure a distanza regolare per sottolinearla: le piante compagne ideali sono le rampicanti, come le clematidi.

Speronelle di diversi colori in coltivazione.

Coltivazione

Esposizione

Deve essere collocata in un posto soleggiato e riparato: richiede un tutore nei luoghi esposti. Resiste fino ai -15 °C.

Tipo di terreno

Assicuriamoci prima che il terreno sia ben drenato e arricchiamolo successivamente con terriccio universale o abbondante concime decomposto.

Irrigazione

Annaffiamo regolarmente, soprattutto al momento della messa a dimora. Pacciamiamo per mantenere la composta sempre umida.

Concimazione

Assicuriamoci un nutrimento completo in primavera, prima della crescita, e continuiamo ogni mese finché non fiorisce.

Propagazione

Separiamo i cespi assestati, in autunno: ciascuno con corona e radici proprie. Poniamoli a intervalli di 30 cm. Le semine primaverili danno risultati variabili. A metà primavera preleviamo talee di 8 cm dai rametti basali.

Fioritura

I fiori resistono dall’inizio fino alla fine dell‘estate. Possono essere utilizzati per delle bellissime composizioni, anche secche.

Malattie e cure

Attenzione agli afidi: possono colonizzare i nuovi germogli; interveniamo con insetticidi a base di piretro, sapone molle o forti getti d’acqua. In condizioni di umidità le foglie possono essere attaccate da muffe polverulente: applichiamo uno spray fungicida. Attenzione anche alle lumache.

Delphinium | La “speronella” dai bei fiori compatti ultima modifica: 2018-03-20T10:35:41+00:00 da Faidate Ingiardino

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.