Sotto la finestra riproduciamo la bellezza di un tradizionale giardino zen in miniatura

Il giardino zen, nasce dalla tradizione Buddista che fa un uso artistico-filosofico di rocce, sabbia e colline artificiali. La struttura fondamentale è data dalle rocce e dal modo in cui sono disposte. Esse hanno la funzione di “isole” intese metaforicamente come isole di pensiero.

È importante il numero, mai pari, sia per i gruppi che per i componenti dei singoli gruppi, perché ciò che è arte giapponese, rifugge dalla simmetria. La sabbia rastrellata rappresenta l’oceano; le pietre e le rocce rappresentano anche montagne e animali marini sacri e vanno disposte in modo da essere viste da qualsiasi angolazione.


Ogni gruppo deve avere una pietra principale e devono essere collocate ordinatamente cercando di distogliere l’attenzione dai pensieri quotidiani che sono fonte di stress e mancanza di concentrazione.

Giardino giapponese fai da te – Il progetto

Contemplazione e rilassatezza: ecco lo scopo di questo mini giardino zen fai da te da collocare su un davanzale interno (di una finestra che apriamo poco).

giardino zen

Un pannello di compensato, da adattare alle misure d’ingombro della finestra e delle relative“spalle” di muro, funge da base. Applichiamo al ripiano una spondina che contenga la sabbia e profiliamo la parte interna del piano con un listello. Trattiamo il tutto stendendo due mani di vernice trasparente.

Fissiamo la mensola al muro con squadrette metalliche e tasselli a espansione. Poi colmiamo la superficie con sabbia finissima e pietre disposte secondo la logica del giardino zen.

Il piano della mensola è costituito da compensato spesso 5 mm. Lungo il suo perimetro (sopra, nella parte posteriore e sotto in quella anteriore) applichiamo con colla e graffette un listello quadrato da 10×10 mm e in modo da poter ricevere anteriormente il bordino che lo contorna.

Il rastrellino con cui “disegniamo” le onde sulla sabbia può essere facilmente costruito con alcuni scarti di tondini di legno opportunamente sagomati.

Sul bordo anteriore della mensola fissiamo, con colla vinilica una lista di multistrato spesso 1 cm, alta 45 mm.

Scopri anche come realizzare una fontana zen.

Giardino zen in casa | Realizzazione fai da te ultima modifica: 2019-11-27T12:24:26+01:00 da PA

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

GRATIS

la rivista
multimediale

Leggila subito
e scarica il PDF

Un nuovo numero disponibile ogni due mesi.
Con costruzioni fai da te e idee per la tua voglia
di bricolage
e di giardinaggio