La Ligularia è una bella erbacea cespugliosa perfetta come ornamentale; ama il sole e va annaffiata regolarmente in fase vegetativa

La Ligularia è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Composite. A questo genere appartengono molte specie di piante originarie dell’Asia che crescono spontanee in ambienti umidi e nei pressi dei rigagnoli di montagna.

Caratteristiche

Ha un portamento erbaceo, talvolta cespuglioso con foglie grandi, sempreverdi e palmate. I fiori sono riuniti in spighe e possono essere di vario colore, dall’arancione al giallo al rosa. Queste infiorescenze sbocciano in estate, da giugno a settembre.


Le varietà più conosciute e coltivate sono la Desdemona ligularia dentata, con foglie arrotondate e dentellate, e la Japonica con portamento cespuglioso e bei fiori gialli.

Questa pianta erbacea è spesso coltivata come ornamentale per via dei fiori ma soprattutto per le grandi foglie molto belle.

Coltivazione della Ligularia

Moltiplicazione

Si propaga per divisione dei cespi. Con cesoie affilate si divide la pianta in più parti, ognuna delle quali deve essere dotata di una porzione di radice tale da garantirle il nutrimento. Le diverse parti della pianta vengono poi interrate e annaffiate.

Terreno

Cresce bene nel terreno umido, ricco di nutrienti e ben drenato; mentre è meglio evitare i suoli argillosi.

Esposizione

Ama gli ambienti soleggiati (a condizione che il terreno sia umido), ma cresce bene anche all’ombra degli alberi.

Irrigazione

Questa pianta va annaffiata regolarmente nel periodo che va dalla primavera fino all’autunno. Si consiglia al contrario di diminuire le irrigazioni durante l’inverno. In detto periodo è bene irrigare una volta ogni 15 giorni quando il substrato è asciutto.

Concimazione

Si consiglia l’utilizzo del concime granulare a lento rilascio durante la stagione primaverile affinché la pianta possa sviluppare un fogliame intenso e molti fiori.

Malattie e parassiti

Questa pianta può essere colpita da malattie fungine quali il marciume radicale; per questo motivo è bene garantire un suolo ben drenato. Di rado subisce l’attacco da parte di alcuni parassiti come afidi e cocciniglia.

Ligularia, erbacea ornamentale | Caratteristiche e coltivazione ultima modifica: 2019-07-12T16:25:44+01:00 da Faidate Ingiardino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

GRATIS

la rivista
multimediale

Leggila subito
e scarica il PDF

Un nuovo numero disponibile ogni due mesi.
Con costruzioni fai da te e idee per la tua voglia
di bricolage
e di giardinaggio