La Tsuga canadensis, grazie alla bellissima chioma, è perfetta come conifera ornamentale da giardino

La Tsuga canadensis è una conifera sempreverde appartenente alla famiglia delle Pinaceae e originaria del Nord America. Si tratta di una pianta longeva che può raggiungere un’altezza tra i 5 e i 10 metri. Si presenta con portamento eretto, la chioma di forma conica con foglie aghiformi appiattite e disposte a spirale. Ha pigne legnose a forma di uovo e di dimensioni abbastanza ridotte.

La Tsuga canadensis può essere coltivata per il suo legname, ma in Europa l’impiego tradizionale è quello ornamentale; spesso le varietà nane sono usata per siepi o bordure.


tsugaColtivazione

Moltiplicazione

La propagazione avviene per semina e talea in primavera. In entrambi i casi è bene ricorrere a terreno ricco e tenero e mantenere al riparo sino a quando le piantine non saranno germogliate e si saranno rinforzate; dopodiché trapiantare.

Terreno

Predilige il terreno fertile e ben drenato, ma umido; meglio se argilloso o gessoso.

Esposizione

Predilige gli ambienti soleggiati. Nelle regioni con clima caldo porre la pianta in zona di semi-ombra. Non teme il freddo e ai climi caldi preferisce quelli temperati. La pianta mal sopporta l’inquinamento e la salsedine.

Irrigazione

Resiste bene anche con poca acqua, ma è bene irrigare costantemente nei periodi più caldi e siccitosi. Porre particolare attenzione agli esemplari molto giovani che necessitano di apporti maggiori di acqua.

TsugaConcimazione

In primavera aggiungere fertilizzante organico alla base della pianta.

Potatura

La Tsuga va potata in primavera.

Malattie e parassiti

Questa conifera subisce l’attacco da parte di afidi e acari. Per far fronte a questa problematica si possono impiegare antiparassitari specifici.

TsugaVarietà

Esistono altre varietà di Tsuga tra cui:

  • T. Caroliniana – Pianta rustica che si presenta di forma conica o ovoide. Cresce sino ai 20 metri d’altezza.
  • T. Diversifolia – Si presenta con una chioma ampia e molto fitta. Ha foglie aghiformi appiattite e lucide, con la superficie inferiore di colore bianco.
  • T. Heterophylla – Detta anche Tsuga del Pacifico, ha foglie con la pagina inferiore argentea. Può raggiungere altezze di 30 metri.
  • T. Mertensiana – Si presenta con forma conica e stretta, con rami orizzontali corti e foglie di colore verde-azzurro. Può raggiungere i 15 metri di altezza.
  • T. Sieboldii – A forma di ampio cono, con rami rossicci e pigne di forma ovale e di colore verde scuro.
Tsuga canadensis, conifera ornamentale | Coltivazione e varietà ultima modifica: 2019-02-12T09:35:06+00:00 da Faidate Ingiardino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.