Il Cantharellus cibarius è un piccolo fungo molto digeribile e dal sapore aromatico ma delicato; comunemente è chiamato finferlo o galletto

Il Cantharellus cibarius, più comunemente conosciuto come Galletto, Gallinaccio o Finferlo, è un fungo appartenente alla famiglia delle Cantharellaceae. È un fungo commestibile molto apprezzato in cucina. Il nome cantharus deriva dal latino e significa “coppa”, mentre cibarius significa “commestibile”.

Caratteristiche

I funghi galletti sono molto comuni e si presentano con un cappello irregolare a forma di coppa o trombetta di dimensioni variabili (dai 2 ai 10 cm), di colore giallo-arancione e con margini lisci. La superficie inferiore è percorsa da lamelle che proseguono sino a incontrare il gambo. Questo è liscio, cilindrico e anch’esso è di colore giallo-arancione. La carne è soda, dal profumo aromatico. Le spore sono di colore giallo pallido.


Cresce dall’estate all’autunno dal livello del mare sino ai 2000 metri d’altitudine nei boschi di latifoglie e conifere; si presenta a gruppi soprattuto nei terreni muschiosi.

funghi gallinacci

Consumo

I funghi finferli sono tra i più ricercati e apprezzati grazie alla loro leggerezza e al sapore, leggermente agro da crudo, più dolce e fruttato dopo la cottura. Si abbinano bene ad aglio e prezzemolo e possono essere consumati trifolati, come contorno, per preparare risotti o sughi e sono buoni anche fritti. Spesso vengono conservati sott’olio o sott’aceto. Si tratta di una delle specie di funghi più leggeri e digeribili e può essere consumata insieme ad altri funghi, come per esempio i porcini.

 galletti funghi

Varietà

Tra le varietà del Cantharellus cibarius più diffuse si ricordano:

  • Ferruginascens – Di tonalità giallo-arancione con sfumature olivastre. Se toccato tende al color ruggine.
  • Bicolor Maire – Si presenta con gambo e cappello molto chiari è le lamelle giallo intenso.
  • Alborufescens Malencon – Fungo pallido, di colore biancastro e giallo chiaro, non ha odore. Se manipolato si macchia di colore rosso-bruno.
  • Amethysteus Quelet – Ha un cappello con squame di colore violaceo.

Scopri come coltivare i funghi in casa.

Cantharellus cibarius | Come riconoscere i finferli (o galletti) ultima modifica: 2019-05-27T16:26:47+02:00 da Faidate Ingiardino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

GRATIS

la rivista
multimediale

Leggila subito
e scarica il PDF

Un nuovo numero disponibile ogni due mesi.
Con costruzioni fai da te e idee per la tua voglia
di bricolage
e di giardinaggio