Originario di Nord America, Asia orientale e Himalaya, il Pieris (o Asebo) comprende oltre 7 varietà di arbusti o alberelli sempreverdi, molto folti, coltivati per i loro fiori bianchi

Appartenente alla famiglia delle Ericaceae, il Pieris ha un fogliame coriaceo verde e minuscoli fiori a forma di urna, bianchi, cerosi, simili a mughetti, che compaiono abbondanti in primavera. Le piante di questo genere sono ideali nelle bordure o come esemplari isolati; sono inoltre molto belli anche in tini o in vasi.

Pieris pianta

È un’incantevole arbusto sempreverde, alto dai 40 cm ai 3m. I suoi fiori campanulati bianchi, rosa o rossi, danno lustro alla primavera. Una varietà molto apprezzata è la Pieris japonica, dal Giappone, un bellissimo arbusto che in coltivazione cresce fino a 4 m di altezza. Ha racemi penduli di grandi fiori bianchi simili all’erica. Esistono numerosi cultivar: la “Christmas Cheer” ha fiori bianchi peduncolo e dagli apici rosa; la “Plurity”, alta fino a 1 m, ha fiori bianco candido.


La P.japonica ha cultivar dai bellissimi fiori campanulati rosa.

Coltivazione

Esposizione

Non è adatto per giardini esposti in quanto richiede una protezione dai venti freddi e dal sole, che brucerebbe le foglie.

Tipo di terreno

Mal sopporta ogni traccia di calcare e necessita di un suolo ricco, profondo e ben drenato; creiamo un buon ambiente zappettando con generose quantità di concime organico, prima di piantarlo.

Irrigazione

Annaffiamo regolarmente nei periodi siccitosi. Suggeriamo di mantenere l’umidità del substrato con pacciamature di materiale organico.

Concimazione

Rendiamolo più vigoroso applicando un fertilizzante acidificante in primavera e a metà estate.

Propagazione

Moltiplichiamolo atraverso getti picchettati dalla metà della primavera alla tarda estate, oppure da talee semi-mature da metà fino a fine estate.

Potatura

Recidiamo i fiori appassiti e i getti danneggiati agli inizi dell’estate. Rinnoviamo i vecchi cespugli accorciando i getti di metà della loro lunghezza in maggio. Manteniamo umide le zone di taglio nei periodi secchi per stimolare una rapida ricrescita.

Malattie e cure

Le foglie nuove possono essere danneggiate dai venti gelidi e freddi della stagione invernale.

Curiosità

Le foglie appena nate presentano sfumature rosa vivido o scarlatto, per poi virare al giallo e infine al verde.

Pieris | Arbusto dai bellissimi fiori bianchi ultima modifica: 2018-03-09T10:32:35+01:00 da Faidate Ingiardino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

GRATIS

la rivista
multimediale

Leggila subito
e scarica il PDF

Un nuovo numero disponibile ogni due mesi.
Con costruzioni fai da te e idee per la tua voglia
di bricolage
e di giardinaggio