Ottimizzare i piccoli spazi verdi cittadini è spesso complicato, ma alcune pratiche soluzioni…

Vivere la passione per il verde nei piccoli spazi come terrazzi, attici, balconi e piccoli giardini urbani è molte volte dispendioso: ci vuole la giusta cura, unita allo svantaggio dovuto alla poca libertà di movimento nell’agire in luoghi più ristretti e popolati. Creare un giardino verticale all’interno del proprio ambiente domestico potrebbe essere così una concreta soluzione, in modo da dare spazio alla propria fantasia per creare composizioni di fiori e/o piante verdi.

I moduli assemblabili NatureUp! GARDENA, proposti in due versioni, una per base verticale e una per base angolare, fungono da supporto alle pareti, grazie a clip di collegamento e ganci di fissaggio: tutti estremamente facili sia da installare sia da smontare. Il funzionamento dei moduli si basa su un principio molto semplice: la combinazione, in tutte le direzioni, dei set proposti (destra, sinistra, in alto e dietro gli spigoli). Su questi moduli si potrà posizionare le nostre piante, eliminando il “disordine” o l’ingombro in ambienti di dimensioni ridotte. 

I moduli si installano sulle pareti, offrendo maggiore spazio per la cura del verde.

Il materiale utilizzato per questi moduli è robusto e soprattutto resistente agli agenti atmosferici. L’irrigazione delle piante e dei fiori è sempre gestita dai NatureUp! installati, disponibile, per quanto riguarda l’impianto necessario alle annaffiature del proprio spazio verde, in tre set che fungono automaticamente, che consentono un’azione senza pensieri specialmente durante le vacanze o in un periodo di assenza.

L’irrigazione dei moduli NatureUp! è automatica.

L’irrigazione è stata pensata per essere individuale e uniforme per ciascun modulo, evitando così la possibilità di trasferimento di microbi tra un livello e l’altro. Tutte le informazioni sono su www.gardena.com.

NatureUp! | Come “eliminare” i limiti di spazio per la cura del verde ultima modifica: 2018-03-14T09:28:11+00:00 da Faidate Ingiardino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.