!-- Facebook Pixel Code -->
 

Il Maggiociondolo è originario delle regioni temperate di Europa e Asia occidentale e comprende due varietà di alberi decidui onamentali, coltivati per il fogliame attraente e i racemi di bei fiori primaverili

Appartenente alla famiglia delle Papilionaceae, esistono molti nomi comuni per definire il Maggiociondolo: Avorno, Avorniello, Falso Ebano. La sua denominazione “botanica” è Laburnum anagyroides, genere spontaneo in Italia nei boschi submontani e montani della penisola: è uno degli arbusti più coltivati nei giardini.

Maggiociondolo pianta

È un piccolo albero a foglie caduche, trifogliate, su lunghi piccioli di 6-7 cm. Le infiorescenze sono pendule, in racemi lunghi dai 15 ai 25 cm, di colore giallo oro. Tutti i Laburnum fioriscono anche quando sono molto giovani e questo li rende particolarmente adatti alla cultura in vaso e alla forzatura in serra. Ne esistono numerosi ibridi e varietà: la “Rehd” dal bel fogliame dorato, la “autumnale” che spesso fiorisce una seconda volta in autunno; la “pendulum“, pendula e molto graziosa.


Nuovo Spot Einhell | Guarda l’E-Team in azione!


Il Laburnum ha abbondanti racemi di fiori primaverili gialli seguiti da baccelli marroni.

Maggiociondolo velenoso?

I semi del Laburnum sono racchiusi in legumi, prodotti dalla pianta in grande quantità, e come le parti verdi della stessa contengono un alcaloide, la citisina, molto tossico; queste capsule sono estremamente velenose anche per l’uomo e bisogna fare attenzione che i bambini non le ingeriscano.


Coltivazione

La coltivazione di questo arbusto è molto semplice e “alla portata“. Può essere fatto crescere su pergole, archi o a ridosso di muri e si potano in inverno.

Esposizione

Richiede esposizioni soleggiate e a mezz’ombra, soprattutto nelle zone a clima molto caldo.

Tipo di terreno

Scegliamo un comune terreno da giardino umido e fresco, ma si adattano bene a crescere su quasi tutti i terreni a disposizione, anche argillosi e calcarei.

Irrigazione

Annaffiamo regolarmente le piantine giovani durante tutto l’arco dell’anno; quelle adulte si accontentano delle piogge.

Concimazione

In primavera e in autunno somministriamo del concime granulare a lento rilascio.

Fioritura

Fiorisce da metà maggio fino a luglio inoltrato: i suoi fiori gialli colorano il giardino.

Propagazione

I Laburnum si moltiplicano per seme, seminando in primavera o in autunno, all’aperto; le varietà si ottengono invece da innesto o da talea.

Malattie e cure

Resistente agli attacchi di afidi e cocciniglie, soffre l’armillaria mellea, fungo che può provocare sensibilmente il marciume radicale e portare la pianta alla morte.

Usi e proprietà

Il legname delle piante vecchie è pregiato, di colore scuro e molto resistente, usato spesso in sostituzione dell’ebano, al quale assomiglia e non poco.

Maggiociondolo | Arbusto (velenoso?) dai bellissimi fiori gialli ultima modifica: 2018-03-14T10:28:16+01:00 da Faidate Ingiardino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

No, ma dove si trova? 😃

Hai già guardato l'ultimo numero di FAI DA TE?

È GRATIS! 😱 Vai su: FAIDATE FACILE