L’ortica è un’erbacea perenne molto diffusa in Europa e apprezzata per le sue proprietà medicinali e l’impiego culinario

Appartenente alla famiglia delle Urticaceae, l’Ortica (Urtica dioica) è una erbacea diffusissima in Europa e in Italia, impossibile da non notare in campagna aperta, vicino a boscaglie e campi. E quando viene lievemente toccata… prude! La leggera peluria posta sulla pagina superiore delle piccole foglie, quando si rompe, causa infatti bruciori e pruriti.

La pianta

Pianta erbacea decidua, può variare molto in altezza, raggiungendo infatti dimensioni comprese tra i 30 cm e i 250 cm. Il suo fusto è eretto e poco ramificato. La struttura dell’Urtica si poggia sul rizoma, cavo e strisciante, da cui nascono e si generano spesso nuove piantine. Le foglie lanceolate sono abbastanza grandi e verdi.

La peluria delle ortiche causa pruriti al contatto.

Come si intuisce facilmente dal nome, l’Urtica è una pianta dioica: ciò vuol dire che i fiori sia femminili sia maschili sono portati da piante ben differenti. Quelli maschili sono raccolti in spighe erette, mentre quelli femminili sono riuniti in spighe leggermente pendenti.

Utilizzi

Le ortiche sono state sempre utilizzate per la produzione di fibre utili per qualsiasi produzione in campo tessile: dai vestiti ai cordami, dalla carta ai teli. Le foglie verdi, grazie alla clorofilla in esse contenuta, sono tutt’oggi indicate per la colorazione di molti tessuti pregiati.

Ortica capelli

In campo medicinale, invece, le ortiche sono impiegate per curare e contrastare le artriti fin dai tempi antichi. In età romana, molti soldati le utilizzavano come rimedio per curare i traumi muscolari. Ma grazie a quale parte della pianta? Proprio a quella peluria “irritante” sulla pagina superiore delle foglie: una volta lavorate e trattate, sono ideali per la preparazione di shampoo contro le calvizie, ma anche per contrastare al meglio gotta e emorroidi.

Recenti studi hanno portato l’Urtica dioica a essere impiegata anche per reumatismi e riniti allergiche, oltre che per alcune infezioni del tratto urinario.

E in cucina…

Le ortiche sono utilissime per la preparazione di frittate, risotti, minestroni e zuppe.

Ortica | Dalla peluria irritante fino ai suoi utilizzi: cosa c’è da sapere ultima modifica: 2018-05-17T12:02:46+02:00 da Faidate Ingiardino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

GRATIS

la rivista
multimediale

Leggila subito
e scarica il PDF

Un nuovo numero disponibile ogni due mesi.
Con costruzioni fai da te e idee per la tua voglia
di bricolage
e di giardinaggio