Il concime liquido COMPO BIO fornisce nutrimento alle piante per uno sviluppo sano ed equilibrato, è facilmente assimilabile e semplice da somministrare

Le nostre piante hanno bisogno di cure in ogni momento della loro vita, ma particolarmente quando vengono piantate o rinvasate, quando riprendono la loro attività vegetativa dopo il riposo invernale, quando sono in fase di produzione di fiori o di frutti. L’acqua è il primo elemento che chiedono, nei modi e nei tempi specifici di ogni pianta. Subito dopo viene il concime, un aiuto cioè alla loro crescita e al superamento delle avversità (clima, stress termico, crisi da trapianto, carenze del terreno ecc); uno su tutti, comodo e facilmente assimilabile, è il concime liquido.

COMPO propone una nutrita gamma di prodotti, liquidi o granulari, biologici o chimici, universali o specifici che possono garantirci sempre un intervento mirato e proporzionato alle effettive esigenze della pianta, sia essa in vaso o in piena terra, verde o da fiore, da orto o da frutto.


I concimi liquidi, presentati in una bottiglia ecologica, perché realizzata al 90% con plastica riciclata, apportano alle piante indispensabili elementi nutritivi per la loro crescita armoniosa, per una fioritura e una fruttificazione abbondante, per un fogliame verde e rigoglioso. I prodotti BIO sono a base di sostanze organiche concentrate (da diluire in acqua secondo rigorose proporzioni) che li rendono consentiti in agricoltura biologica. COMPO

Concime liquido COMPO BIO Fortigo

È un concime organico azotato fluido consentito in agricoltura biologica a base di borlanda e con l’aggiunta di speciali derivati di lieviti, per impiego su orticole, frutticole, piante ornamentali e da fiore. Arricchito con aminoacidi e vitamine è un nutrimento completo che garantisce uno sviluppo rapido ed equilibrato delle piante, una colorazione più intensa di fiori e foglie, frutti più saporiti e sani. Disponbile in flacone da 500 ml e da un litro; la bottiglia è fatta al 90% di plastica riciclata.

Si versa nel tappo, graduato e provvisto di salvagoccia, la quantità di concime che serve in base all’acqua che si intende usare; le tacche, espresse con tre fasce di diversa altezza, si leggono anche nella faccia esterna del misurino.

Si versa il prodotto, prelevato fino alla prima tacca, nella caraffa da un litro.

concime liquido

Si mescola accuratamente il liquido ottenuto prima di raccogliere i litri che occorrono nell’innaffiatoio per la concimazione della pianta.

COMPO BIO aromatiche

Ideale per piante aromatiche e peperoncini, è un concime organico azotato. Si tratta di borlanda fluida, cioè un residuo ottenuto dopo la fermentazione e la distillazione della melassa di barbabietola.

Il concime liquido Bio, consentito in agricoltura biologica, aiuta la formazione dell’apparato fogliare e il potassio, in particolare, dà croccantezza alle foglie e aumenta il sapore dei frutti. Disponibile in flacone da 500 ml.

La bottiglia è composta al 90% da plastica riciclata; leggiamo con attenzione i dosaggi del prodotto che si diluisce in acqua.

concime liquido

Il tappo graduato, con salvagoccia, ha due tacche: si preleva prodotto fino a una tacca per un litro, fino a due tacche per 1,5 litri, colmo per 3,5 litri d’acqua.

Anche in questo caso è consigliabile miscelare bene il concime prima di distribuirlo vicino al colletto delle piante di rosmarino o di altra aromatica coltivate su balcone o in piena terra.

COMPO concime liquido universale

Si tratta di un prodotto perfettamente bilanciato, che contiene una miscela NPK (azoto, fosforo e potassio), nelle proporzioni di 7-5-6, ideale per piante in vaso che crescono in casa o sul balcone.

Assicura uno sviluppo armonioso della pianta, verde o da fiore che sia, rafforzando la sua resistenza alle avversità; la crescita della parte aerea e radicale è forte e rigogliosa e le fioriture sono abbondanti.

concime liquido

Il tappo misurino graduato e con salvagoccia mostra, visto dall’alto, i tre numeri romani I-II-III che corrispondono alla diluizione in uno, due, tre litri di acqua, con tappo colmo 5 litri d’acqua.

Il prodotto si scioglie in un litro d’acqua miscelandolo bene.

concime liquido COMPO BIO

Si raccoglie nell’innaffiatoio tutto il quantitativo che ci occorre e si procede alla concimazione una volta la settimana nei mesi da marzo a ottobre, una volta al mese negli altri.

COMPO ferro liquido

Concime liquido specifico per la prevenzione e la cura dell’ingiallimento fogliare (clorosi ferrica), dovuto all’insufficiente quantità di ferro assorbita dalle piante. Ideale per tutte le piante, è particolarmente consigliato per ornamentali soprattutto acidofile, kiwi, agrumi, pero, pesco, vite e siepi. Si tratta di una soluzione a base di composti organici contenenti ferro, solubili in acqua e assorbibili dalle radici, dai tessuti dei giovani rami e dalle foglie: è consentito in agricoltura biologica. Disponibile in flacone da 500 ml.

La clorosi ferrica è il sintomo più evidente di ferro-carenza, riscontrabile sulle piante: è in pratica l’impossibilità della pianta di assorbire dal suolo un quantitativo sufficiente di ferro, che si traduce nell’incapacità di sintetizzare clorofilla e nel conseguente ingiallimento delle foglie.

Il flacone deve essere ben agitato prima dell’uso. Il tappo graduato consente di prelevare la giusta quantità di prodotto in base all’uso desiderato: per un uso preventivo fino alla prima tacca, 5 ml per 2 litri d’acqua; per un uso curativo fino alla seconda tacca, 10 ml per 2 litri d’acqua.

concime liquido

Si diluisce il concime liquido nell’acqua miscelando bene e si usa l’innaffiatoio per concimare le piante bisognose di trattamento. Da utilizzare soltanto in caso di bisogno riconosciuto senza superare le dosi appropriate.

Il tappo è un misurino

Guardandolo dall’alto, nell’atto di versare il concime, si leggono le tacche:

  • « I » in 1 litro d’acqua;
  • « II » in 2 litri d’acqua;
  • « III » in 3 litri d’acqua;
  • colmo in 5 litri d’acqua.

In bastoncini

Compo concime universale in bastoncini contiene una miscela NPK (13-6-10) e Mg (3) con azoto a lenta cessione e microelementi. La confezione presenta 30 bastoncini e 5 è la dose consigliata per un vaso medio di 16-25 cm per un’azione fertilizzante, prolungata e costante nel tempo, che dura tre mesi. I bastoncini apportano alle piante in vaso tutti gli elementi nutritivi minerali e naturali indispensabili per una corretta crescita e uno sviluppo armonioso; sono facili da usare ed evitano errori di dosaggio.

Concimi liquidi COMPO | Tipologie e somministrazione ultima modifica: 2020-05-08T15:00:21+02:00 da PA

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

GRATIS

la rivista
multimediale

Leggi subito il nuovo numero
di APRILE-MAGGIO 2020

e scarica il PDF

Un nuovo numero disponibile ogni due mesi.
Con costruzioni fai da te e idee per la tua voglia
di bricolage
e di giardinaggio