La Celidonia è un genere rappresentato da varietà con una rapida azione tappezzante

Appartenente alla famiglia delle Papaveraceae, la Celidonia (Chelidonium) è un genere di piante perenni ideali come tappezzanti. Rustica, si coltiva al sole sole o all’ombra, con qualsiasi tipo di terreno, purché non troppo umido. Si moltiplica da seme o per divisione in autunno, e il contatto con la linfa delle foglie può causare fastidiose vesciche.

Celidonia pianta

La varietà più apprezzata e coltivata è la Chelidonium majus, conosciuta anche come Erba dei porri. È una perenne a portamento eretto con foglie composte, verde intenso, e molti fiori a coppa doppi, gialli, su rami aperti, che compaiono tra la primavera e l’estate. Particolarmente adatta a giardini rustici, può raggiungere altezze che possono variare dai 60 ai 90 cm. Originaria del bacino del Mediterraneo, cresce spontanea nei boschi e nei giardini abbandonati, ma è ben considerata come pianta indicatrice di composti azotati nel terreno dove si è sviluppata.

Il nuovo numero di agosto-settembre
è online! 100 pagine GRATIS!!

Goditi gratuitamente
tutte le funzionalità
integrate su desktop,
tablet e mobile

OGNI 2 MESI GRATIS su faidatefacile.com

Scarica
i numeri arretrati!
È gratis


Il Chelidonium è un genere endemico di molte zone d’Italia.

Coltivazione

Esposizione

Preferisce una posizione a mezz’ombra, soprattutto vivino a vecchi muri. Non teme climi rigidi, anzi: sviluppa bene e meglio “al fresco”.

Tipo di terreno

Come già riportato, è una pianta nitrofila: necessita di un terreno ricco di azoto e di ottimo drenaggio.

Irrigazione

Dopo la messa a dimora è importante annaffiare regolarmente. Poi interveniamo solamente laddove è persistente un prolungato periodo di siccità.

Concimazione

Non sono necessarie fertilizzazioni.

Propagazione

Si propaga ottimamente da seme o per divisione, in un terriccio ricco di materia organica.

Celidonia proprietà

Facendo parte della stessa famiglia dei Papaveri, ha come questi ultimi importanti proprietà purgative e sedative. In alcune zone d’Italia è consumata in infusi e decotti, ma alcune componenti tossiche limitano tuttavia il suo utilizzo.

Celidonia verruche

Il lattice fresco di questa pianta è utilizzato in uso esterno per curare efficacemente le verruche, delle infiammazioni cutanee causate dal virus Papilloma umano.

Celidonia | Fiori gialli e ideale nella lotta alle verruche ultima modifica: 2018-05-31T10:02:48+02:00 da Faidate Ingiardino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

No, ma dove si trova? 😃

Hai già guardato l'ultimo numero di FAI DA TE?

È GRATIS! 😱 Vai su: FAIDATE FACILE