La Jubaea chilensis è la palma originaria del Sud America, ideale come pianta ornamentale di parchi e giardini

La Jubaea chilensis, anche detta “Palma da vino cilena” o “Jubaea spectabilis” e originariamente conosciuta come “Colonna del paradiso“, è una pianta originaria del Sud America, appartenente alla famiglia delle Arecaceae. È un genere di palma sempreverde, comunemente coltivata per il suo bell’aspetto. Ha una crescita particolarmente lenta e un ciclo di vita molto lungo.

La Jubaea chilensis si presenta con un alto tronco abbastanza tozzo, di colore grigio, che può raggiungere un’altezza superiore ai 20m e un diametro di 2 (tra le palme è quella con il tronco più largo). All’apice troviamo la chioma composta dalle fronde di colore verde-argenteo. I fiori sbocciano in primavera e sono piccoli, gialli o bordeaux. I frutti sono legnosi, di colore giallo e vengono prodotti in autunno.


Jubaea chilensis

La chioma della palma vista dall’alto

Coltivazione

Moltiplicazione

La propagazione della Palma da vino avviene per semina nel periodo primaverile, avendo cura di mantenere i semi a una temperatura di 20°C.

Terreno

La Jubaea chilensis ama i terreni fertili, ricchi di nutrimento e ben drenati.

Esposizione

Predilige luoghi soleggiati, ad esclusione delle piante più giovani che necessitano di ombra durante i primi anni di vita. È molto resistente al freddo; può tollerare temperature molto basse, sino ad arrivare addirittura a toccare i -15°C. In Italia è diffusa su tutto il territorio, sulla costa e nell’entroterra.

Irrigazione

Si consiglia di annaffiare moderatamente, aumentando le quantità d’acqua in estate e diminuendole in inverno.

Jubaea chilensisMiele di palma

Un tempo dalla linfa di questa pianta si otteneva un “vino” attraverso un processo di fermentazione. Questo prodotto era utilizzato dagli indigeni prima dell’arrivo degli spagnoli. Sempre dalla linfa oggi viene prodotto il “Miele di palma“, una sorta di sciroppo molto dolce. La produzione è simile a quella dello sciroppo d’acero, nella quale viene incisa una parte di pianta da cui inizia a scorrere la linfa.

Jubaea chilensis

Jubaea chilensis | Coltivazione e cura della “palma da vino cilena” ultima modifica: 2019-02-04T11:44:37+00:00 da Faidate Ingiardino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

GRATIS!!!