Un supporto rampicanti arioso e… geometrico: come costruirlo?

Questo semplice supporto rampicanti è in grado di offrire un valido e solido sostegno a quelle piante che tendono a svilupparsi su… un ampio spazio. Viene abbellito con un uccellino di legno che funge anche da rinforzo.

La struttura di questo supporto rampicanti si compone di due elementi distinti: un’asta diritta e una spirale. Entrambe si realizzano con tondino di ferro plastificato del diametro di 6 mm (oppure con un tubo di rame per uso idraulico rivestito di guaina in PVC del diametro di 8 mm). I due tondini sono lunghi, rispettivamente, 160 cm e 500 cm. Entrambi sono conficcati nel vaso opportunamente riempito di terra. Le dimensioni del vaso devono essere abbastanza grandi per garantire alla struttura una buona stabilità, specialmente se lo si colloca in un punto soggetto all’aria.

La curvatura della rete per rampicanti

Effettuiamo la sagomatura (a mano e a forma elicoidale) del tondino. Inseriamo a pressione i capi dei tondini nei due fori ciechi praticati sul bordo inferiore della sagoma in legno dell’uccellino (dopo averlo smaltato e decorato) che li unisce e li stabilizza. Infine piantiamo una bella pianta rampicante.

Ecco lo “schema” di partenza per la realizzazione di questo supporto rampicanti.

La realizzazione

Tracciamo la sagoma dell’uccellino su una tavoletta di legno nelle misure di 200×300 mm e spessa 15 mm.Tagliamo la sagoma con il seghetto alternativo e rifiniamo i bordi con carta vetro. Poi pratichiamo sul bordo inferiore due fori (Ø 6 mm) che riceveranno i due tondini).

Il tondino si piega molto facilmente anche a mano. Si procede in modo graduale effettuando piccole pieghe lungo lo sviluppo dell’asta e restringendo il raggio di curvatura. Le due estremità si piegano a 90 gradi per l’inserimento nella terra e alla base dell’uccellino.

Supporto rampicanti | La realizzazione fai da te ultima modifica: 2018-07-04T11:52:16+00:00 da Faidate Ingiardino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.