L’Aquilegia è una pianta rustica da fiore adatta alla coltivazione in vaso e in giardino; è resistente al freddo

L’Aquilegia, anche detta Colombina, è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Ranuncolaceae. È originaria di Europa, Asia e America e cresce sino a un’altitudine di 2 mila metri.

Caratteristiche

Ha un aspetto cespuglioso, normalmente è alta 40 cm e ha foglie verdi a tre lobi, simili a quelle del capelvenere. Dagli steli, lunghi circa 90 cm, si sviluppano le infiorescenze molto caratteristiche riunite in grappoli. Sono costituite da una sorta di calice imbutiforme formato da cinque sepali, contenente la corolla composta da cinque petali dai quali si sviluppano protuberanze dette speroni. Sbocciano tra aprile e giugno.


Colombina fiore

I frutti sono capsule di consistenza legnosa contenenti i semi di colore scuro.

La Colombina è una pianta rustica coltivata come ornamentale per via dei bei fiori caratteristici e decorativi; cresce bene sia in vaso che in giardino.

Attenzione! Si tratta di una pianta tossica e velenosa che può provocare danni al cuore.

Colombina

Coltivazione

Moltiplicazione

La Colombina si propaga per semina e per divisione. Nel primo caso si dispongono i semi in primavera o autunno. Tramite seme non è detto che le nuove piante si ripresentino come la pianta madre.

La divisione dei cespi si effettua in primavera tagliando la pianta in più parti, garantendo a ognuna di esse una porzione di radici sufficiente a garantirle il nutrimento. Una volta separate, le piante si interrano immediatamente e si annaffiano.

Terreno

Cresce bene in ogni tipo di terreno, ma predilige il suolo fertile, sciolto, sabbioso e ben drenato.

Esposizione

Le Aquilegie amano gli ambienti luminosi ed esposti ai raggi diretti del sole. Crescono senza problemi anche in semi ombra e non temono il freddo.

Irrigazione

Non necessitano di quantità d’acqua eccessiva, ma vanno irrigate con regolarità durante la fioritura e in estate.

Concimazione

In primavera ed estate si consiglia di somministrare fertilizzante specifico per piante da fiore una volta al mese.

Malattie e parassiti

La Colombina teme il ragnetto rosso e le lumache.

Colombina

Specie

  • Aquilegia Vulgaris – Di origine europea. Ha fiori viola penduli e fusti ramificati. Fiorisce tra la primavera e l’estate.
  • Aquilegia Alpina – Si presenta con fiori azzurri, bianchi e violetti a seconda della varietà. Le foglie hanno incisioni profonde.
  • Aquilegia Caerulea – I fiori possono essere di colore differente: bianco e rosa, gialli e rossi, bianchi e gialli.
  • Aquilegia Flavescens – Ha fiori gialli e foglie molto incise. Fiorisce in estate da giugno ad agosto.

 

Aquilegia | Caratteristiche, coltivazione e specie ultima modifica: 2019-05-14T10:00:22+02:00 da Faidate Ingiardino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

GRATIS

la rivista multimediale

Leggila subito
e scarica il PDF

Un nuovo numero disponibile ogni due mesi.
Con costruzioni fai da te e idee per la tua voglia
di bricolage
e di giardinaggio