Ogni parte del corpo può ricevere beneficio da preparati a base di piante della salute: capelli, viso, corpo, pelle, labbra, occhi…

Le piante della salute possono essere sostanzialmente di due tipi: quelli da assumere sotto forma di bevande (tisane, decotti, infusi) o di preparati da applicare dall’esterno (impacchi ecc). L’azione dei primi è indubbiamente più generale, ma esige in genere una più lunga assunzione rispetto ai secondi ad azione locale. Le preparazioni “per esterno” sono molto diverse a seconda del loro utilizzo e della tecnica di applicazione: in genere si tratta di formulazioni reidratanti capaci di dare un aspetto sano e piacevole anche a chi ha qualche annetto sulle spalle. Si va dagli oli alle emulsioni, dagli impacchi alle maschere ottenute per macerazione delle erbe.

Tra le più importanti vi sono i cataplasmi (pappette di erbe bollite raccolte in un quadratino di stoffa da adagiare sulla parte interessata) e le tinture, preparate facendo macerare in alcool le erbe, da utilizzare lasciandole per alcuni giorni in modo che cedano i propri principi. Utilizzare le erbe a scopi cosmetici non esclude l’utilizzo di preparati cosmetici dell’industria con i quali si possono trovare efficaci combinazioni per ottenere un risultato migliore.

Le piante della salute dall’orto

Aglio

Una preparazione facile e alla portata di tutti per combattere l’insonnia, si realizza schiacciando uno spicchio di aglio e ponendolo in infuso per 10 minuti in una tazza di latte caldo: si beve prima di coricarsi. Allo stesso scopo, per un effetto più sicuro, si ricorre al decotto: 3-4 spicchi bolliti in una tazza di latte o di brodo. Si addolcisce con zucchero e si somministra nella dose di 2-3 cucchiaini al giorno. L’utilizzo dell’aglio è controindicato ai sofferenti di stomaco e intestino.

Cipolla

Nella storia dei rimedi naturali si parla della cipolla già in epoche remote, sin dal tempo degli Egizi. Alla cipolla si riconosce principalmente un’azione antibiotica nei confronti di batteri, dovuta, sembra, alla presenza di particolari sostanze che si dimostrano attive anche nella cicatrizzazione dei tessuti. Pestata e unita a burro, oppure cotta in olio di lino, la cipolla costituisce un unguento utile contro i duroni o calli e contro i reumatismi. Si può preparare anche l’infuso in aceto.

Fagiolo

Sono molti i componenti nutritivi ed energetici che fanno del fagiolo un alimento facilmente digeribile e un buon equilibratore del sistema nervoso. I semi infatti contengono elementi fondamentali come: potassio, ferro, calcio e vitamine del gruppo B. Le sue proteine, assunte sotto forma di compresse o in opercoli, prima di pasti particolarmente ricchi di amidi, assicurano una riduzione di circa 200-400 calorie per pasto e risultano, pertanto, adatte alle persone in sovrappeso.

Carota

Il succo di carota trova buone applicazioni in cosmesi, non solamente per eliminare brufoli e rughe, ma anche per rendere la pelle morbida e fresca. Non bisogna dimenticare la tradizione popolare che fa della carota il rimedio specifico contro la debolezza e i disturbi della vista. Il decotto di 10 g di semi in 300 g di acqua, da far bollire per circa mezz’ora, combatte l’itterizia. Gli antichi lo indicavano anche come rimedio ai morsi di animali e di insetti velenosi.

Le piante della salute per la cosmesi

Salvia

Le proprietà riconosciute della salvia sono molte, tra cui: antisettico, antispasmodico, antisudorifero. Ottima per denti, bocca e capelli.

Menta

Usata come rimedio nei disturbi dell’apparato gastrointestinale, ha un’azione di stimolo generale del sistema nervoso. Ideale per pelle e capelli.

Lavanda

Tradizionalmente impiegata nella preparazione di profumi, è utile per la cura delle labbra e della pelle in generale.

Malva

La malva è sinonimo di sostanza emolliente in virtù del contenuto in mucillagini: i fiori e le foglie esercitano un’azione lenitiva sulle mucose infiammate.

Piante della salute | Quali sono e per quali parti del corpo intervengono ultima modifica: 2018-06-29T12:17:42+02:00 da Faidate Ingiardino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

No, ma dove si trova? 😃

Hai già guardato l'ultimo numero di FAI DA TE?

È GRATIS! 😱 Vai su: FAIDATE FACILE