Le piante perenni formano lo “zoccolo duro” dei colori del giardino, del terrazzo e degli interni

L e piante perenni erbacee germogliano spontaneamente ad ogni primavera; la loro fioritura può prolungarsi, in base alla specie, per tutti i mesi dell’anno. Le piante perenni svolgono una funzione primaria in un giardino moderno, indispensabili come sono nella formazione delle macchie di colore.

Grazie alla resistenza di molte di esse, possono risolvere problemi di decorazione anche in zone difficili: giardini rocciosi, zone secche o particolarmente umide, in quanto la loro dipendenza dall’innaffiatura è, in genere, ridotta. Sono adatte anche alla coltivazione in vaso e cassette, su balconi e terrazzi, e colorano anche l’abitazione come fiori recisi.

In altre parole, le erbacee perenni rappresentano lo zoccolo duro dei colori dell’estate e, con una vita media di circa 7 anni, ci offrono lunghi periodi di fioritura. Ognuna di esse si offre in numerosissime versioni di vari colori, anche molto diverse tra loro, per cui darne una compiuta rappresentazione è impossibile. Di seguito offriamo una campionatura dei fiori da giardino perenni e piante ornamentali da giardino delle più note e diffuse tra quelle che ornano i giardini italiani.

Elenco completo delle piante da giardino perenni

Achillea

achillea

Con queste piante perenni si creano aiuole e bordure di sicuro effetto. L’aspetto è densamente cespitoso, dato soprattutto dalle foglie molto frastagliate. Fiorisce da maggio a ottobre.

Capelvenere

capelvenere

Vive in luoghi ombrosi e umidi; predilige i terreni calcarei vicino alle cascate, all’imboccatura delle grotte. È una pianta perenne molto delicata ed esigente. Come tutte le felci richiede luce diffusa e non ama i raggi diretti del sole.

Erba cipollina

erba cipollina

Dal bulbo si dipartono gli steli cavi della pianta, a sezione tonda e di un verde smeraldo brillante.
Le inflorescenze sono composte da piccoli fiori compositi rosa-lilla a forma di giglio. Fiorisce da maggio in poi.

Anemone

anemone

Molto decorativa, con grandi fusti fioriferi di oltre 1 m, ramificati e dotati di foglie, con fiori di grandi dimensioni che si aprono in successione. Impieghi vari.

Anthemis

anthemis

Alta 15-50 cm, villosa, aromatica, simile alla camomilla. Fusto eretto con fiori scanalati e dentati. Robusta, si adatta dappertutto. Fiorisce a giugno-agosto.

Aster

aster

Adatta per il giardino roccioso, ha fioritura estiva o autunnale a seconda della specie. Rustica e forte, cresce in ogni tipo di terreno.

Aubretia

aubretia

Tra le piante perenni una delle più Tappezzanti, ideale nei giardini rocciosi e su muri a secco, dove si allarga rapidamente creando suggestivi cuscini dalla primavera fino alla fine dell’estate producendo una profusione di piccoli fiorellini a croce, di colore rosa, viola o blu.

Aquilegia

aquilegia

Forma bassi ciuffi circolari. In primavera dal centro delle foglie si erge uno stelo, lungo fino a 90 cm circa. La fioritura dura fino a giugno ed è molto abbondante e appariscente.

Ginestra

cytrus

Arbusto che può raggiungere, a seconda delle specie, anche i 3 metri. Fiorisce in maggio giugno per poche settimane. Ideale per creare grosse macchie di colore.

Campanula

campanula

Ricadente o rampicante. I fiori, azzurri o lilla, sono campanelle stellate che sbocciano in successione. Si adatta a vivere in appartamento ed è l’ideale per cesti appesi.

Cineraria (Senecio)

senecio

Pianta da fiore d’altezza variabile tra i 15 e i 45 cm, che si può coltivare anche partendo dai semi. Le foglie sono rotondeggianti e sono molto grandi rispetto al resto della pianta.

Convolvulus (Bella di giorno)

bella di giorno

Ricadente alta da 15 a 20 cm. Pianta rustica che fiorisce in maggio-giugno, indicata per graticci, pergolati e aiuole.

Digitalis

digitalis

Piante perenni dal fiore vistoso, che crescono spontanee nei boschi. Il fusto fiorifero raggiunge circa il metro e mezzo di altezza. Ideale per fioriere, bordure, gruppi fitti. Fioritura: giugno.

Fiordaliso

fiordaliso

Piante perenni dalle numerose cultivar ornamentali a fiori doppi e di vari colori: rosa, lilla, bianchi, celeste, viola. Ha dimensioni variabili intorno ai 50 cm e risalta al massimo associata a papaveri e margherite. Fioritura da aprile a settembre.

Gypsophila (Fiore della nebbia)

fiore della nebbia

Si presenta come una bassa rosetta di foglie con piccoli fiorellini tondeggianti. La fioritura solitamente comincia in primavera e si protrae per lungo tempo, talvolta si può ripetere in tarda estate. Ideale per bordure.

Helychrisum

Helychrisum

Raggiunge i 50-60 cm di altezza. I fiori sbocciano dalla primavera fino alla fine dell’estate, solitari o a mazzetti; adatta a collocazioni diverse

Hyssopus

issopo

Pianta cespugliosa aromatica alta 50-60 cm con fusti eretti, foglie lanceolate e fiori azzurri riuniti in spighe. Ottima per fioriere, anche sul balcone.

Iberis

iberis

Tappezzante, raggiunge un’altezza di 30 cm e tende ad espandersi molto. Produce costantemente fiori perenni nei toni del bianco e del rosa.

Impatiens (Fior di vetro)

fior di vetro

Pianta elegante, cresce fino a circa 20 cm di altezza. Fioritura da aprile a ottobre. Adatta a bordure e vasi.

Lavandula (Lavanda)

lavanda

Tra le piante da esterno perenni non può mancare la lavanda. Si tratta di un arbusto alto fino a 50 cm con spighe di fiori fortemente profumati. Ottimo per bordure, fiorisce da giugno ad agosto.

Lobelia

lobelia

Pianta prostrata, ottima come ornamentale in panieri e aiuole, produce a profusione una miriade di fiorellini azzurri.

Lonicera (Caprifoglio)

lonicera

Indicata per ornare muri, pergolati, recinzioni, ma è talvolta utilizzata anche come siepe. Fiorisce da maggio in poi.

Myosotis

myosotis

Ricca di fiorellini alti circa 40 cm, indicata per rock garden, bordure e intorno a laghetti. Fiorisce ad aprile.

Oxalis (Acetosella)

oxalis

Tappezzante, forma ampi cuscini e produce fiorellini lilla dalla primavera all’autunno. Ottima per rock garden.

Phlox

phlox

Splendida erbacea rustica dai meravigliosi fiori profumati di miele. Fioritura: giugno-settembre. Valida per ogni impiego.

Papaveri

papaveri

Classico fiore dei prati, raggiunge notevole altezza. Fiorisce a giugno. Impieghi diversi nelle superfici a prato e lungo vialetti.

Pervinca

pervinca

Pianta strisciante ideale per rock garden e bordure. Fiorisce da luglio a settembre.

Primula

primula

Le primule sono il simbolo della primavera, raggiungono un’altezza di 15-18 cm. Sono ottimi come fiori per aiuole e vasi, fioriscono da marzo a maggio.

Pulmonaria

I fiorellini blu della Pulmonaria. Perenne cespitosa, fiorisce all’inizio della primavera mazzi di fiori azzurri, che poi virano verso il fuxia.

Tagete

tagete

Pianta rustica che cresce con portamento eretto fino a 30-80 cm. Indicata per bordure, aiuole, fiori da recidere. Fioritura: luglio-ottobre.

Saponaria

saponaria

Alta circa 25 cm, forma piccoli cuscini striscianti che tendono lentamente ad allargarsi.
Indicata per bordure, aiuole, giardini rocciosi, muri a secco. Fioritura: giugno-settembre.

Tradescantia (Erba miseria)

erba miseria

Pianta da appartamento o da balcone, ma anche per bordure. Il portamento è di tipo prostrato o ricadente. Fiorisce in periodi diversi a seconda della specie

Verbena

verbena

Specie rustica con portamento aperto e cespuglioso. Fiorisce da maggio a ottobre.
Adatta per diversi impieghi.

Viola

viola

Classico fiorellino che appare nei prati a febbraio-marzo. Ideale per arricchire zone verdi, ma anche per vasi e giardini rocciosi.

Piante perenni | 33 varietà per bordura, giardino, balcone e vaso ultima modifica: 2017-07-19T16:05:08+00:00 da francesco poggi

Post correlati

1 risposta

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.